Un antico gioco romano alla Libreria Tarantola: torneo

14 Marzo 2019

UDINE. Sabato 16 marzo, dalle 11.30 alle 12.15 nella Libreria Tarantola – Via Vittorio Veneto, 20 a Udine – Alessandro de Antoni (Società Friulana di Archeologia odv – Legio XV Apollinare, Centro Studi Militari di Trieste), parlerà sul tema “Ludus Latruncolorum – Il gioco dei soldati. Evidenze letterarie e archeologiche del più diffuso gioco da tavolo romano”.

“… e giuochi attenta al gioco dei latrunculi quando è perduta una pedina sola in mezzo a due avversarie…” (Ovidio, Ars Amatoria, III, 358). Testimonianze sul gioco dei “Latrunculi”, uno dei molti giochi da tavolo in uso presso gli antichi Romani, provengono da molti autori classici come Ovidio, Marziale, Seneca ed altri, che ci offrono delle preziose informazioni sulle tavole da gioco, sulle pedine e sulle regole. Se a questo aggiungiamo i ritrovamenti archeologici di molte tabule lusorie sul Vallo Adrianeo, a Roma, in Siria e altre località mediterranee possiamo farci un quadro abbastanza preciso di come fosse diffusissimo questo passatempo romano, gioco che alcuni autori moderni hanno voluto vedere, un po’ forzatamente, come l’antenato degli scacchi, ma che probabilmente resta, invece, un gioco a sé stante di cui, dopo la caduta dell’Impero romano, si è persa la conoscenza nella memoria popolare.

Dalle 12.15 alle 13 partite di prova. Dalle 14 alle 16.30 Torneo di Ludus Latruncolorum. Dalle 16.30 alle 17 premiazione del vincitore.

Condividi questo articolo!