Ultimi giorni per la mostra di Paolo Gasparini a Gorizia

4 Gennaio 2019

GORIZIA. Si chiude martedì 8 gennaio, alla galleria d’arte “Mario Di Iorio” della Biblioteca statale Isontina di Gorizia, la mostra “Andata e ritorno” che espone i fotolibri di Paolo Gasparini e venti suoi scatti. L’esposizione ha riscosso un vasto interesse: quella ospitata dalla Biblioteca statale Isontina è, infatti, la prima mostra che la sua città natale dedica al fotografo goriziano Paolo Gasparini, artista che ha già esposto i suoi scatti in Europa e non solo. L’esposizione di Gorizia è visitabile, con ingresso gratuito, dalle 10.30 alle 18.30, il sabato dalle 10.30 alle 13.

L’appuntamento con Paolo Gasparini sarà poi a marzo, quando verrà pubblicato “Andata e ritorno”, l’ultimo fotolibro del fotografo goriziano, volume curato proprio dalla biblioteca Isontina, in coedizione con la libreria antiquaria Drogheria 28 di Trieste. La pubblicazione si avvale dei testi di Silvio Mignano, poeta e romanziere, ambasciatore d’Italia in Venezuela, e di quelli del poeta e saggista Alejandro Sebastiani Verlezza. Un contributo è portato anche dal direttore della Bsi, Marco Menato. Il progetto grafico è di Ricardo Báez.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!