Udine Design Week ritorna: intrecci, trame, connessioni

25 Febbraio 2018

UDINE. Il 2 marzo, in occasione della Giornata del Design Italiano nel mondo, sarà inaugurata Udine Design Week 2018. L’idea alla base dell’iniziativa è promuovere Udine associandola a termini quali qualità, creatività, originalità. Nel design, cultura e industria si intrecciano. E “Intrecci, trame, connessioni” è il tema di UDW18: ai partecipanti è stato chiesto di “mettere insieme”, in senso reale e in senso lato attraverso le mostre, gli incontri, gli eventi cui si potrà assistere in vari luoghi pubblici e privati della città. UDW18 è dedicata alle donne perché comprende l’8 marzo.

L‘inaugurazione avverrà venerdì 2 marzo alle 11.30, in Sala Valduga, alla Camera di Commercio di Udine. Locale e globale si intrecciano nel lavoro di due donne designer le cui strade si sono incrociate della nostra regione: Patricia Urquiola e Paola Navone. A loro è dedicata la vetrina della Camera di Commercio di Udine, dove ci sarà l‘inaugurazione. Contestualmente sarà lanciato il Window Shopping Contest: nove negozi hanno offerto agli studenti del Liceo Sello l’opportunità di veder realizzato un loro progetto di vetrina: la migliore sarà premiata attraverso una votazione on e off line e il giudizio di una giuria. Il vincitore sarà proclamato in occasione della chiusura di Udine Design Week sabato 9 marzo.Alla visita dei negozi è dedicato quotidianamente un tour che parte alle 15.30 dalla Loggia del Lionello e si conclude alla Galleria Che Quadri in via Palladio 9 dove saranno esposti i progetti dei ragazzi.

Ogni giorno alle 15, a partire proprio da venerdì, appuntamento sotto la Loggia del Lionello per partecipare alla performance collettiva Connections delle designer lubianesi Oloop: un tappeto che cresce grazie all’opera di tutti i visitatori che hanno voglia di cimentarsi con una semplice tecnica di tessitura con l’aiuto di Noi… dell’Arte-FVG. Il progetto Connections mette in relazione le persone attraverso il lavorare insieme su un campo, tessile e simbolico.

“Donne designer in Fvg” è un‘altra iniziativa che partirà venerdì 2 marzo, alle 18, alla Galleria Tina Modotti. Il Museo del Design del Friuli Venezia Giulia, MuDeFri, lancia la sua nuova mostra attraverso un videomapping. Un’esposizione che è anche una ricerca e l’inizio di un censimento. La rete permette qualcosa che nella realtà sarebbe impossibile: un’esposizione in progress, sempre visitabile, che si aggiorna man mano che emergono nuove figure di donne designer, dal passato e dal presente, che hanno lavorato e lavorano in regione. Punto di partenza: la ricerca fatta nel 2016 dalla Triennale di Milano, Women in Italian Design.

Udine Design Week continuerà tutta la settimana con mostre ed eventi sparsi in tutta la città, da seguire grazie alla mappa dotata di QR Code reperibile nei negozi degli aderenti che, a loro volta, sono segnalati da totem e vetrofanie. Il sito del MuDeFri e i social media ad esso legati seguiranno passo passo la manifestazione. UDK è un evento del Museo del Design del Friuli Venezia Giulia, associazione no-profit, organizzato da Anna Lombardi con Daniela Sacher. L‘iniziativa è patrocinata dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e sostenuta dalla Regione – Assessorato alle Attività Produttive, dal Comune di Udine – Assessorato alla Cultura, Assessorato alle Pari Opportunità, Assessorato al Commercio e al Turismo, dalla Camera di Commercio di Udine e da diversi partner privati quali sponsor tecnici.

Il ricco programma di eventi è consultabile sul sito del MuDeFri.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!