Tutto il fascino di Matera

19 Gennaio 2019

PORDENONE. “I Sassi non hanno età. Le prime tracce sono legate al paleolitico, ma è bello pensare a questi luoghi senza tempo”. Con queste parole l’architetto e urbanista Antonio Acito apre il viaggio nella sua Matera raccontata nel documentario Mathera – L’ascolto dei sassi a Cinemazero solo lunedì 21 alle 21 e martedì 22 gennaio alle 20.45. Il film, diretto da Francesco Invernizzi, celebra la città Patrimonio dell’Unesco e Capitale europea della cultura 2019, attraverso voci autorevoli del mondo della storia dell’arte e dell’architettura che si alternano alle testimonianze di chi ha scelto di vivere nei Sassi o di lavorarci.

Nell’arco della giornata, tra l’alba lucana che bagna di luce la cascata di edifici verso la gravina e il tramonto che trasforma le corti in un presepe, le riprese accompagnano lo spettatore in un viaggio indimenticabile tra cultura, arte e storia. Un’esperienza che porta alla riflessione di quanto il passato sia un’esperienza di cui fare tesoro per incoraggiare a guardare il futuro in un’ottica di rispetto e sostenibilità. Ne emerge un quadro struggente di una città che è una delle più antiche del mondo ancora abitate e che, oggi più che mai, continua a incantare.

Costo biglietti: 10€ intero / 8€ ridotto. www.cinemazero.it

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!