Tragicommedia “ospedaliera” a Maniago e a Cordenons

11 Marzo 2019

MANIAGO. Antonio Catania, Nicolas Vaporidis, Giorgio Gobbi e Gabriella Silvestri sono i protagonisti de L’operazione, commedia che sarà ospite per due serate nei teatri del Circuito Ert. Lo spettacolo, scritto e diretto da Stefano Reali, farà tappa martedì 12 marzo alle 20.45 al Teatro Verdi di Maniago e il giorno successivo, mercoledì 13 marzo, alle 21 all’Auditorium Aldo Moro di Cordenons.

La commedia è ambientata nell’estate delle Notti Magiche di Italia ’90 in un grande ospedale romano dove il trentacinquenne Massimo, grazie a una raccomandazione, riesce a farsi ricoverare per sottoporsi alla ricostruzione dei legamenti del ginocchio. Senza l’operazione Massimo dovrebbe smettere di giocare a calcio, la sua passione. Nella sua stanza c’è Luigi, un lungodegente “veterano” dell’ospedale, che lo induce a riflettere sulla futilità del suo caso. Luigi, profondo conoscitore delle regole del gioco del microcosmo ospedaliero, gli racconta delle sofferenze delle centinaia di pazienti che non potendo permettersi una clinica privata sono costretti ad aspettare anche degli anni, in lista d’attesa, prima che si liberi un posto letto.

Lo stesso Luigi è costretto a letto da sette anni con le gambe straziate da ripetuti e vani interventi chirurgici. Lentamente in Massimo cominciano a nascere dei dubbi sul buon esito del suo intervento, al punto da farlo esitare sull’opportunità di operarsi. Ma chi è Luigi, in realtà? È veramente malato come sembra, o è un simulatore che ha trovato vitto ed alloggio sine die a spese dello stato, come sostiene il dottor Cupreo, giovane e rampante chirurgo ortopedico, che non vede l’ora di operarlo per scoprire la verità?

Il testo nasce nel 1989 come atto unico a tre personaggi. Da allora è stato messo in scena numerose volte ed è stato adattato per il cinema con il titolo In barca a vela contromano (con Valerio Mastandrea, Antonio Catania, Maurizio Mattioli ed Emanuela Rossi). La fortuna del testo è da attribuire al suo mix di tragedia e commedia brillante e ai continui colpi di scena. L’Operazione da un lato è una storia che racconta i problemi della malasanità e dall’altro è una storia di amicizia, tradimenti, slealtà e anche di generosità inaspettate.

Maggiori informazioni al sito www.ertfvg.it o chiamando l’Ufficio Turistico di Maniago (0427 709063) e il Centro Culturale Aldo Moro di Cordenons (0434 932725).

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!