Teatro alla Corte di Osoppo per sostenere l’Andos

5 Marzo 2018

OSOPPO. Giovedì 8 marzo alle 20.45 si alzerà il sipario del Teatro della Corte di Osoppo sullo spettacolo “E Aprile ci colse impreparate”, un lavoro che parla di donne e che vuole raccontare le donne. L’intero incasso della serata sarà devoluto all’Associazione Nazionale Donne Operate al Seno.

In occasione della festa della donna, Anà-Thema Teatro ha deciso di collaborare con A.N.D.O.S, un’associazione di volontariato nata per supportare iniziative indirizzate a favorire un completo recupero delle donne che hanno subito un intervento al seno, sia sul piano fisico sia su quello psicologico e sociale. Le donne colpite da tumore si sentono spesso sole ed escluse; l’associazione, dunque, ha il compito di favorirne l’inclusione tramite una maggiore solidarietà civica.

Sulla scena la vita di sei donne viene unita dalla lettura del “Diario” di Etty Hillesum, (scrittrice olandese di origine ebraica vittima dell’Olocausto), che diventa spunto di riflessione, introspezione e comprensione del proprio vissuto. Il diario è il mezzo attraverso il quale possono attingere ad una parte più profonda di loro stesse, un confronto allo specchio, che le conduce ad una nuova coscienza di sé. Attraverso il monologo ci raccontano pezzi della loro vita, dei loro desideri, delle loro ambizioni, delle loro gioie, delle loro paure e l’inevitabile paragone con la vita di Etty che le porta ad uno sfogo finale – una catarsi – fatta di domande e di accuse alla giovane scrittrice: di aver rinunciato, di aver sprecato la propria vita per un credo, per un Dio, per un ideale e non per se stessa.

Un vano sacrificio che lascia solo rabbia, dolore e morte. La vita di Etty diventa lo specchio della propria vita. Ognuna prigioniera del proprio destino e dei propri fantasmi. Attraverso il confronto e alla scoperta di non essere poi tanto diverse, il giudizio inizia a dissolversi dando spazio ad una possibile riconciliazione… anche con se stesse.

info e prenotazioni info@anathemateatro.com tel. 04321740499 – 3453146797.

Condividi questo articolo!