Successo della mostra tutta di Lego (aperta pure domani)

24 Maggio 2017

ZOPPOLA. Già migliaia di visitatori sono sbarcati a Castions di Zoppola per una mostra a tutto divertimento approdata in Galleria Costantini dopo tappe importanti come Milano, Torino, Roma, Udine, Venezia. Dedicata ai più piccoli, ma apprezzata molto anche dai grandi cultori della saga di Guerre Stellari e di quei mattoncini di plastica che hanno fatto divertire intere generazioni. Un’esposizione che l’Amministrazione ha voluto per porre in modo nuovo al centro dell’attenzione l’importanza del valore educativo e sociale di un gioco semplice ma non banale che stimola la creatività e la fantasia. Un gioco che implica una riscoperta ludica della manualità e favorisce l’esplorazione sensoriale e l’azione insieme tra bambini, concetti tanto cari al grande Bruno Munari.

Un gioco infatti che favorisce la socialità e la condivisione e che con questa mostra vuole nuovamente diventare un affare serio, perché il gioco, come ricordava Maria Montessori, è il lavoro del bambino ed è essenziale per uno sviluppo sano dei bambini e degli adolescenti. Questi i motivi che sottendono all’apertura di questa mostra da visitare e godere con occhi e cuore di bambino. In occasione del 40° anniversario dell’uscita nelle sale di Star Wars (25 maggio 1977), per rivivere quelle emozioni la mostra Star Wars i Back sarà eccezionalmente aperta Giovedì 25 maggio dalle 20.30 alle 23. In programma visite con guide d’eccezione. Inoltre sabato 27 maggio alle 17 sono attesi in Galleria tutti i bambini con i propri mattoncini Lego per realizzare la più bella costruzione che sarà votata dagli stessi visitatori.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!