I segreti della chitarra svelati da Donato Begotti

28 Luglio 2017

AZZANO DECIMO. Location insolita per il seminario di chitarra che sarà tenuto da Donato Begotti sabato 29 luglio: l’appuntamento è alle 15.30 all’enoteca Ca’ Muliner di Azzano Decimo, immersa nel verde, con partecipazione gratuita. Occasione da non perdere per incontrare un chitarrista specializzato nella didattica come Begotti. Votato tra i migliori chitarristi Rock Italiani, dal 1987 svolge un’intensa attività live con artisti, cover band, in televisione, in tournée, nei locali di musica dal vivo e come dimostratore di strumenti musicali. Ha svolto più di 2.500 esibizioni live, 200 clinic in Italia e 27 fiere nel mondo. Insegna dal 1993. E’ fondatore, titolare e docente della “Rock Guitar Academy”, la prima scuola europea specializzata in Chitarra Rock. Ha ideato diversi corsi con marchio registrato, coi quali si sono diplomati alcuni fra i più grandi chitarristi rock italiani e si dedica anche alla didattica sui libri.

Dal 1990 è dimostratore di strumenti musicali e consulente di prodotto per alcune delle più importanti aziende mondiali. Ha collaborato con Mogar, Meazzi, Syncro, FBT, Eko, Rocktron in Italia e Marshall, PRS all’estero. Ha dimostrato in Europa e America un totale di 14 marchi. In dodici anni ha insegnato a più di mille chitarristi. Alcuni di loro sono in Mediaset, nella discografia italiana, cover band, solisti. “L’insegnamento per me – dichiara – è una missione, è un piacere che provo nel dare qualcosa di mio. La mia regola principale, che adotto anche nei miei libri, è ripartire l’insegnamento su tre valori: un 70% di divertimento, un 20% di disciplina, perché serve ad affrontare aspetti fondamentali altrimenti non raggiungibili, e un 10% di pazzia. Ci vuole anche un po’ di inconsapevolezza nel momento in cui si sceglie un lavoro nella musica”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!