“Sabbie mobili” in tournée in ben sette teatri della regione

6 Novembre 2017

Sabbie mobili

Gaspare, Roberto Ciufoli e Max Pisu saranno ospiti di ben sette teatri del circuito ERT con Sabbie mobili, la nuova produzione dei goriziani Artisti Associati affidata alla regia di Alessandro Benvenuti. La lunga tournée regionale inizierà in due teatri che in campagna abbonamenti hanno fatto segnare il tutto esaurito: il Verdi di Maniago (mercoledì 8 novembre, ore 20.45) e il Benois De Cecco di Codroipo (giovedì 9 novembre, ore 20.45). I tre comici concluderanno la settimana venerdì 10 novembre al Teatro Italia di Pontebba alle 21 per poi riprendere il viaggio martedì 14 novembre al Teatro Pasolini di Casarsa (ore 20.45), spostarsi mercoledì 15 novembre all’Auditorium Moro di Cordenons (ore 21) e giovedì 16 novembre alle 20.45 al Teatro Odeon di Latisana. L’ultima tappa della tournee è prevista per venerdì 17 novembre alle 20.45 al Biagio Marin di Grado.

Nel 1990 Zuzzurro, Gaspare e Carlo Pistarino spopolavano nei teatri con lo spettacolo Sete! A distanza di oltre 25 anni, quello spettacolo, aggiornato e corretto, torna in scena con un cast rinnovato e nel ricordo del compianto Andrea Brambilla, in arte Zuzzurro. In Sabbie mobili incontriamo due comici di successo i cui rapporti sono ormai logori e vicini alla rottura che, di ritorno da una serata in Svizzera, si imbattono con il loro aereo in una strana nube nera che li fa precipitare in un luogo misterioso dove è possibile atterrare sui fili della luce “come le rondini”. Qui incontrano una strana e singolare creatura che si interessa a loro.

“Forse, proprio quando si è avuto tutto dalla vita, si finisce per perdersi – Alessandro Benvenuti spiega così l’essenza dello spettacolo – e per ritrovarsi è necessario perdere tutto ciò che si è ottenuto e svanire per un po’ in una sorta di niente esistenziale; quando di nuovo non si ha più nulla, allora si sente il bisogno di cercare la cosa più importante per ciascuno di noi: l’armonia, quel magico dono che ci permette di vivere coscientemente il bene e il male, apprezzandone tutti i risvolti”.

Maggiori informazioni al sito www.ertfvg.it e chiamando l’Ufficio Turistico di Maniago (0427 709063), il Teatro Benois De Cecco di Codroipo (0432 908467), il Comune di Pontebba (0428 90161), la Biblioteca di Casarsa (0434 873981), il Centro Culturale Aldo Moro (0434 932725), il CIT Latisana (0431 59288) e la Biblioteca di Grado (0431 82630).

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!