Robot, 3D, Arduino, Cad: domani riparte Linolab

8 Febbraio 2019

PORDENONE. Riparte Linolab, il Laboratorio Digitale che ha sede presso la Casa dello Studente Zanussi di Pordenone: un laboratorio di fabbricazione digitale nato per accogliere creativi di ogni età, punto di riferimento per chi ama costruire prototipi o piccoli robot. Per la prima parte del 2019 il laboratorio sarà aperto con ingresso libero nei giorni sabato 9 e 16 febbraio, 16 e 23 marzo, 13 aprile, 11 e 18 maggio dalle 15 alle 18.

L’iniziativa, proposta dal Centro Culturale Casa Zanussi con il sostegno di Fondazione Friuli, è condotta da Luca Baruzzo, esperto digital maker. Sono inoltre già programmate, con piccole quote di partecipazione, tre nuove serie di laboratori: per la robotica il 23 febbraio e 2 marzo 2019, dalle 15 alle 17: una proposta rivolta a giovanissimi dai 6 agli 11 anni, con la guida di Laura Tesolin, artigiana digitale. Un approccio alla stampa 3D: un viaggio che permetterà di acquisire in modo divertente gli strumenti per sviluppare la creatività con le nuove tecnologie. Si imparerà a disegnare in 3D il supereroe del Linolab e a renderlo reale con la stampa 3D.

Seconda proposta è quella del Freecad per piccoli maker il 16 e 23 marzo, dalle 15 alle 17 (12-16 anni), con Giovanni Longo, progettista e consulente industriale. Spiegherà come muovere i primi passi con semplicità e divertimento nel mondo della modellazione 3D parametrica con FreeCad, un potente software Open Source e gratuito. E infine ecco anche il Freecad modellazione 3D in programma il 23 febbraio, dalle 15 alle 18, sempre con Giovanni Longo: è rivolto a persone di ogni età che vogliano muovere i primi passi nel mondo della modellazione 3D, sia in ambito professionale che in quello hobbistico.

C’è poi il Laboratorio di Arduino/Giochi di luce a primavera per 12-16enni: appuntamento sabato 30 marzo dalle 15 alle 18 con l’informatico Matteo Troìa. Arduino è capace di interfacciarsi con la luce esterna, tramite appositi sensori di luce (i fotoresistori) e diverse combinazioni di led. Questo laboratorio è dedicato alla luce: si proverà a costruire dei progetti via via più sofisticati che tirano in ballo le capacità luminose di Arduino. Ci sarà anche il Laboratorio di Arduino contro il caldo dell’estate, sabato 18 maggio, dalle 15 alle 18, sempre con Matteo Troìa: si userà Arduino per progettare una girandola motorizzata, un ventilatore comandato da Arduino e da utilizzare ogni volta che il caldo diventerà insopportabile.

Informazioni Cicp – Centro Iniziative Culturali Pordenone Tel 0434 553205 cicp@centroculturapordenone.it – www.centroculturapordenone.it/cicp

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!