Premio Giulietta e Romeo al via con la festa di S.Valentino

10 febbraio 2018

UDINE. Ritorna puntuale, con la quindicesima edizione, il Premio internazionale di poesia e prosa ”Giulietta e Romeo Savorgnan ovvero Luigi e Lucina“, indetto e organizzato dall’Accademia Città di Udine, con il coordinamento della presidente Francesca Rodighiero e della vice-presidente Renata Capria d’Aronco (che è anche presidente del Club per l’Unesco di Udine). In maniera significativa, l’avvio del concorso avverrà il 14 febbraio, San Valentino, Festa degli innamorati.

Perché Udine e non… Verona? L’amore emblematico di Romeo e Giulietta, reso immortale da William Shakespeare, è fra le più famose celebrazioni del sentimento dell’umanità maggiormente solennizzato, l’amore – contrastato – tra due giovani. La storia d’amore – come è emerso da studi e ricerche recenti – ha radici in Friuli ed è ispirata alla vicenda di una coppia di giovani appartenenti a due rami della potentissima casata locale dei nobili Savorgnan, in lotta fra di loro. A Luigi e Lucina che, cinquecento anni fa, il 26 febbraio 1511 durante il carnevale, si conobbero a Udine, a una festa da ballo in un palazzo di piazza Venerio, è pertanto dedicato il Concorso dell’Accademia udinese, che ha sede in via Anton Lazzaro Moro.

Di seguito alcune informazioni sulle ”regole“ il cui testo completo si può leggere collegandosi a www.accademiacittadiudine.org, Per richieste specifiche francesca.rodighiero1@gmail.com Cell. 340 5341420. La struttura del premio si articola in sezioni. Sez. A – Poesie in lingua italiana; Sez. B – Poesie in lingua friulana; Sez. C – Racconto breve in lingua italiana; Sez. D – Poesia in lingua italiana o lingua friulana categoria giovani (fino ai 18 anni di età); Sez. E – Poesia in lingua straniera. Gli autori di cui alle sezioni A, B, D e E possono presentare un unico testo a tema libero, inedito, massimo 30 versi. Gli autori di cui alla sezione C possono presentare un racconto breve, inedito, in lingua italiana, massimo 7 pagine con un limite di 30 righe ciascuna, in formato Arial.

Ogni opera dovrà essere anonima e dovrà recare, sull’intestazione, il titolo e la sezione a cui partecipa. Dovrà esse­re allegata la scheda di adesione o fotocopia della stessa, compilata in tutte le sue parti. Le poesie e i racconti dovranno essere inviati in n ° 5 copie, con indicazione del titolo e della sezione. Una sola copia do­vrà riportare: nome, cognome, indirizzo e numero di telefono dell’autore. A parziale copertura degli oneri di organizzazione si richiede un contributo di adesione di Euro 10. Gli elaborati dovranno pervenire entro e non oltre il 20 maggio 2018. La premiazione avrà luogo sabato, 23 giugno 2018, alle ore 15, a Udine. A tutti i concorrenti verrà rilasciato un attestato di partecipazione. La giuria sarà formata da cinque componenti designati dall’organizzazione. I nomi dei giurati verranno comunicati al momento della premiazione.

Condividi questo articolo!