Pordenone s’accende di luci, di voci ispirate del gospel

6 dicembre 2018

PORDENONE. Ultimo percorso assistito gratuito alla mostra di Mario Sironi in Galleria Bertoia a Pordenone (in chiusura il 9 dicembre) venerdì 7 dicembre alle 17.30, mentre in serata la città di accende di luci per il Natale. Le attività fervono in particolare a Torre. Alle 19.30 ci sarà l’illuminazione della Catalpa, curata dall’associazione Torre, mentre alle 20.30 ci si sposterà in piazza Lozer per l’illuminazione dell’albero e l’inaugurazione del presepe, allietata dal coro dei bambini della Chiesa dei SS. Ilario e Taziano a cura dell’Associazione Il Castello, Avis Torre, Gruppo Alpini Torre, Associazione San Valentino, Torre in musica, Torre Ginnastica e Danza. Alle 20.30 sempre dalla piazza partirà la Lucciolata lungo le vie del quartiere in favore della “Via di Natale”, che sarà chiusa dall’esibizione della “Corale Julia”.

Alle 20.30 nella chiesa di S. Giorgio concerto di Natale a cura di Pro Loco Pordenone con il coro “The colours of gospel”. Nato nel 1996 a San Michele al Tagliamento, da oltre 20 anni porta la sua musica ed energia sui palchi del Triveneto. Cinquanta voci, accompagnate da 4 strumenti – Luca Amatruda (basso elettrico), Roberto Colussi (chitarra), Simone Gerardo (batteria), Daniele Labelli (tastiere) – per uno spettacolo completo che fa ballare, battere le mani e cantare. La compagine corale diretta da Caterina Cesca vanta oltre 500 concerti nelle piazze, chiese e teatri più prestigiosi del Triveneto e regioni limitrofe. Collabora con cori gospel europei, organizzazione di seminari e masterclass con cantanti gospel internazionali.

Tra le attività più prestigiose si segnalano il concerto nell’Aula Paolo IV in Vaticano, la diretta su Rai2 nella trasmissione Operazione Sanremo, al partecipazione al concerto di Mario Biondi nell’Arena di Verona, la partecipazione a grandi concerti sul sagrato del Duomo di Milano e nell’Auditorium Ranieri III del Principato di Monaco con l’Italian Gospel Choir. Ha all’attivo 5 cd e collaborazioni con Cheryl Porter, Mario Biondi, Bob Singleton, David Massey, Damien Sneed, Malik Voung, Audrey Mattis. Promettono una esibizione ricca di voci, entusiasmo e paillette. Le iniziative della Pro Loco proseguiranno sabato alle 10.30 sotto la Loggia del municipio, con la presentazione del calendario dedicato a Giovanni Antonio de’ Sacchis detto “Il Pordenone”, seguita alle 11.30 con l’inaugurazione della mostra di presepi artigianali al Museo civico d’arte.

Marco Ossanna

Il fine settimana di musica ed eventi in piazza XX Settembre, a rallegrare l’atmosfera della casette del gusto si apre venerdì 7 dicembre alle 20.45 con il concerto della Last Minute Band, gruppo pop-rock di Codroipo contraddistinta da due brillanti voci principali, una femminile ed una maschile, e una viola che, in versione elettrica, impreziosisce le sonorità del gruppo. Propone brani cover che spaziano dai grandi classici del rock (Pink Floyd, Led Zeppelin) fino alle hit del momento (Muse, Coldplay, Elisa). E’ composta da Elisa Sabinos, voce, Daniele De Vittor, chitarre e voce, Margherita Mattiussi, viola, Antonio Maria Del Canto, basso, Riccardo Franco, batteria. Sabato alle 17.30 si esibirà la Pordenone Big Band, mentre domenica alle 18 la scena sarà tutta per Marco Ossanna, storico dj (la sua carriera comincia nel 1975 e nel 1984 è tra i primi disk jokey italiani a fare una tournée all’estero) e ora affermato vee-jay.

Tra la fine degli anni 80 e il 2000 si è esibito nei più prestigiosi club italiani come il Pineta di Milano Marittima, il Pascià di Riccione, Paradiso a Rimini, Muretto a Jesolo per passare dal Gilda di Roma al Tenax di Firenze e molti altri. Nei primi anni 2000 inizia una ricerca che tutt’ora continua, nell’ambito dei video musicali come music video e visual entertainment. Ama la musica anni 60/70 e 80 per cui la sua ricerca si è focalizzata principalmente su ciò che riprende la “Storia della Musica” in quel periodo. Ama allo stesso modo tutto ciò che è music – entertainment per cui i Crooners, gli anni 30/40 e 50 fino ai 90/2000 e i giorni nostri. Domenica 9 dicembre dalle 18 proporrà uno show video-musicale unico nel suo genere.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!