A Pontebba il Sax Festival

27 Luglio 2016
Mac Saxophone Quartet

Mac Saxophone Quartet

PONTEBBA. Giunto ormai alla IV edizione, il Saxophone Festival di Pontebba si configura come uno dei più allettanti appuntamenti dell’estate friulana. Dal 29 al 31 luglio quindi Pontebba sarà invasa dal suono caldo ed esplosivo del sassofono. Organizzato dalla locale Banda del Santuario in collaborazione con il Comune di Pontebba, per la direzione artistica del M° Alex Sebastianutto, quest’anno prevede un cartellone vario e molteplici attività che coinvolgeranno in maniera incalzante il pubblico e la trentina di allievi iscritti alle Masterclass, provenienti dai Conservatori e dai licei musicali di tutta Italia. Docenti saranno i componenti del Mac Saxophone Quartet, Stefano Pecci, Luis Lanzarini, Alex Sebastianutto e Valentino Funaro e, per quel che riguarda la musica d’insieme, il M° Emiliano Rodriguez.

Sempre il 29 luglio alle 19.30, al termine delle lezioni, nella Sala Consiliare, il M° Emiliano Rodriguez terrà il Workshop “L’IMPROVVISAZIONE NON SI IMPROVVISA – Primi approcci e metodo progressivo” con lo scopo di fornire agli studenti un metodo chiaro per relazionarsi con l’improvvisazione jazzistica. Il 30 luglio alle 19 in Sala Consiliare sarà l’illustre Maestro Federico Mondelci a proporre la sua lectio magistralis su “Il saxofono nelle avanguardie del XX secolo”.

Federico Mondelci

Federico Mondelci

Ancora sabato 30 alle 21.30 in piazza Garibaldi si esibirà la jazz band italo belga The Hipster Project composta da Angelo Gregorio ai sassofoni, Federico Mansutti alla tromba e flicorni, Nicolas Puma al contrabbasso, Lucas Vanderputten alla batteria e Jullien Gillain al pianoforte. Il gruppo, nato con l’obiettivo di presentare sul palco una performance unica nel suo genere, portando il pubblico di qualsiasi livello musicale e artistico a contatto con lo stile Hard-Bop che riconsidera il gospel e il blues, guiderà il pubblico attraverso il jazz della East Coast degli anni 50.

Pepito Ros

Pepito Ros

Domenica 26 alle ore 10.30 il maestro Pepito Ros terrà il workshop – riservato ai corsisi- “Il metodo Ros” ovvero come migliorare notevolmente e senza sforzo la propria abilità di strumentista grazie alla tecnica dell’Armonizzazione degli Emisferi Cerebrali. Nel pomeriggio dalle 15 in Sala Consiliare il prestigioso marchio americano D’Addario, per la prima volta a Pontebba, presenterà i suoi prodotti. Durante lo Showcase, curato da Isabella Fabbri, sarà possibile testare gli articoli in esposizione (www.woodwinds.daddario.com). Alle 18.30 in piazza Garibaldi sarà la Saxorchestra, formata dagli allievi che hanno partecipato al festival, a presentare al pubblico il percorso intrapreso.

Hipster Group

Hipster Group

In serata, alle 21 al Teatro Italia, in collaborazione con Carniarmonie, il MAC Saxophone Quartet assieme al percussionista Alessio Benedetti presenterà il suo ultimo lavoro discografico Viaje (edito da Artesuono) in cui personalità timbrica, fantasia, gusto stilistico, versatilità e tecnica strumentale vengono evidenziate attraverso un intenso itinerario artistico che parte dalla Spagna e attraversa Argentina, Brasile, Panama e Venezuela. Le tinte forti, le melodie suadenti e i ritmi travolgenti che caratterizzano la tradizione musicale di questi paesi, prendono oggi voce grazie alla straordinaria potenza comunicativa del sassofono, permettendo di entrare in contatto con la meravigliosa cultura latina.

Emiliano Rodriguez

Emiliano Rodriguez

Il MAC Saxophone Quartet è un quartetto costituito da musicisti (Stefano Pecci sax soprano, Luis Lanzarini sax contralto, Alex Sebastianutto sax tenore, Valentino Funaro sax baritono) che vantano numerose ed importanti collaborazioni musicali e un’intensa attività concertistica sia in ambito cameristico che nel ruolo di solisti in Italia e all’estero (Russia, Slovenia, Brasile, Germania, Austria, Libano, Oman). Ha ottenuto il primo premio all’International Competition Svirel 2011 in Slovenia, il primo premio al Concorso Internazionale di Piove di Sacco, e il secondo posto (1° non assegnato) al Concorso Nazionale “F. Cilea” di Palmi (RC). Ha all’attivo tre CD: “Faces” (2011), presentato al Festival di Fermo e “ZAHIR” (2013) su musiche scritte appositamente per il MAC SQ e il recentissimo “Viaje” (2016). Tiene regolarmente corsi di perfezionamento e Master Class ed è fondatore del Saxophone Festival di Pontebba.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!