Più di cento donne hanno detto sì a Serena Finatti

17 Febbraio 2018

GRADISCA. Un fiume di donne si è mosso in via Ciotti a Gradisca d’Isonzo, nei giorni scorsi, per dire NO alla violenza sulle donne! Si sono così concluse le riprese di Fragile e Fiera, il videoclip della cantautrice Serena Finatti, che anticipa l’uscita del suo nuovo album previsto a breve. All’appello della cantautrice hanno risposto ben più di cento donne che, incoraggiate dall’arrivo del sole, dopo una settimana di pioggia insistente, hanno dato vita a un corteo fatto di volti fieri! A dirigerle i registi Manuel Zarpellon e Giorgia Lorenzato della Sole e Luna Production.

“Le adesioni sono arrivate da singole donne interessate, o da piccoli gruppi di amiche. Nessuna garanzia mi dava la certezza che sarebbero davvero venute. Mi sono fidata e ho fatto bene!” così scrive Serena nel suo blog. Hanno preso parte al corteo anche il sindaco di Gradisca Linda Tomasinsig e l’assessore Francesca Colombi, lanciando un messaggio forte a tutta la comunità. “E’ stato davvero emozionante, vi sentivo presenti, forti, unite, i vostri volti erano belli, una bellezza che sfugge al tempo, giovani e meno giovani, tutte avevate gli occhi luminosi e pieni di vita. Grazie!!!”

Prossima occasione per ascoltare il brano Fragile e Fiera suonato dal vivo, sarà venerdì 23 febbraio alla Casa della Musica di Cervignano, in occasione dell’evento M’illumino di meno Corima Awards.

Condividi questo articolo!