Parata di stelle al Gala della danza per i bimbi indigenti

6 Dicembre 2016

UDINE. Saranno Igor Zelensky, già star del Mariinsky Ballet, e Davide Dato, primo Principal italiano della storia del Wiener Staatsballet due delle presenze di punta dell’annuale spettacolo pro Croce Rossa Comitato di Udine, in scena l’8 dicembre al Teatro Nuovo di Udine alle 20.45: il Gala internazionale di danza che Elisabetta Ceron dirige e promuove con l’Associazione Danza e Balletto. Parata di stelle che si esibiscono a titolo gratuito per i bambini indigenti del territorio segnalati dal Comune. Appuntamento di danza imperdibile in Friuli Venezia Giulia, in quanto occasione per vedere danzatori di fama e talenti emergenti.

Davide Dato

Davide Dato

L’edizione 2016 può vantare la presenza di artisti dal Dresden Semperoper Ballett, Anna Merkulova e Jon Vallejo, dal Royal Ballet Flanders, Maria Seletskaja e Teun van Roosmalen, dal Bayerisches Staatsballett, Prisca Zeisel, dal Ballett Staatstheater Cottbus, Greta Dato, dal Teatro alla Scala, Maria Celeste Losa e Nicola Del Freo, dalla Gauthier Dance Company Stuttgart, Rosario Guerra e Luke Prunty, da l’Académie Princesse Grace di Monte Carlo, Marina Duarte e Mei Nagahisa. Il programma propone brani classici e del grande repertorio (Raymonda, Le Corsaire, Shéhérazade, La Bayadére), neoclassici e contemporanei firmati Béjart, Zanella, Lukács, Celis, Christe; a incorniciare il tutto, in prima italiana, Don Chisciotte di Aaron Watkin, Amanacer di Altea Nuñez insieme ai duetti dei promettenti coreografi Nadav Zelner e Julien Guerin e una speciale riduzione di Nijinski di Marco Goecke, coreografo residente del Balletto di Stoccarda.

L’apertura di serata, Tjare, è una dedica al terremoto del Friuli di cui ricorre il quarantennale ed è firmata da Marco Pericoli (Compagnia Abbondanza-Bertoni), Matilde Ceron (Music and Arts University Wien), Maria Victoria Ignomiriello (già Tulsa Ballet) e Cinzia Pittia (Gruppo Stabile Udinese/Adeb). Durante lo spettacolo, Luca Masala (Direttore de l’Académie Princesse Grace di Monte Carlo) consegnerà il Premio Giuliana Penzi per la danza alla solista italiana Alice Firenze, del Balletto dell’Opera di Vienna.

Prevendita alla biglietteria del teatro. www.teatroudine.it, tel. 0432-248418.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!