Pagliacci a ruota libera domani al Centro Balducci

15 settembre 2018

POZZUOLO. Si svolgerà domenica 16 settembre al Centro Balducci di Zugliano (Pozzuolo) “Compartimos!”, una giornata di festa con artisti di strada. Il titolo gioca con le parole spagnole compartir (condividere) e partimos (partiamo), visto che la giornata serve anche a sostenere la prossima missione in Ecuador di Pagliacci senza Frontiere Italia: tre artisti italiani in collaborazione con artisti dell’Ecuador si recheranno nella regione dell’Intag dal 3 al 9 gennaio del 2019 per sostenere con i loro spettacoli la causa delle comunità indigene contro l’apertura di una miniera di rame a cielo aperto.

La giornata di domenica sarà una vera e propria anteprima del 26° convegno del Centro Balducci “Giustizia, pace e ambiente, con i migranti: l’insegnamento di papa Francesco all’umanità” che si svolgerà nel Centro di Zugliano dal 20 al 23 settembre. Le performance degli artisti cominceranno alle 15.30 con l’accoglienza del pubblico da parte di Alberto Di Giusto e il suo organetto, mentre Sandra Cisterna, Lorenz e Giorgio Parisi si esibiranno, accompagnati dal clarinetto in “Marionette a tavoletta”. Fino alle 20 gli artisti si alterneranno nel grande giardino del centro Balducci, in spettacoli con varie tecniche, dai burattini alla giocoleria, passando per il teatro di figura e la narrazione.

Ci saranno i cantastorie Pierpaolo Di Giusto, Michele e Gilu di Teatro Positivo e Cosimo, il giocoliere fantasista Santosh, il clown Gunter e i burattinai Sara Goldoni e Alberto de Bastiani. Ma ci sarà anche il laboratorio di bandierine di Damatrà, l’associazione 0432 e l’artista poliedrica Urana Marchesini. L’ingresso è libero e in caso di maltempo le performance si sposteranno al coperto, all’interno del Centro Balducci. E, siccome è una festa di quelle serie, non mancherà lo zucchero filato.

Condividi questo articolo!