PA Social Day a Grado: nuova comunicazione e turismo

14 Giugno 2019

GRADO. PA Social, la prima associazione in Italia dedicata allo sviluppo della nuova comunicazione, quella portata avanti attraverso social network, chat, intelligenza artificiale, tutti gli strumenti messi a disposizione dal digitale, organizza martedì 18 giugno la seconda edizione del PA Social Day, un evento aperto a tutti e unico nel suo genere a livello internazionale con 18 città italiane impegnate in contemporanea sui temi della nuova comunicazione: Ancona, Bagheria, Bologna, Campobasso, Firenze, Grado, Milano, Napoli, Padova, Perugia, Pescara, Reggio Calabria, Roma, Sassari, Taranto, Torino, Trento, Vado Ligure.

In Friuli Venezia Giulia l’evento si terrà appunto a Grado, all’Auditorium Biagio Marin (via Marchesini 37) dalle ore 9.30 alle 13.30. Co-organizzato con il Comune di Grado, sarà focalizzato sul tema del “Turismo e alla promozione del territorio con web e social”. L’obiettivo di questo incontro è ampliare il dibattito, sollecitare un confronto tra enti, aziende pubbliche e cittadini, raccogliere idee e proposte, sviluppare e incentivare la nascita di nuove esperienze. Attraverso gli interventi di esperti del settore, moderati da Christian Tosolin, coordinatore PAsocial Friuli Venezia Giulia, verranno illustrate strategie e buone pratiche messe in campo per raccontare le specificità regionali e nazionali.

Dopo i saluti del Governatore Massimiliano Fedriga, di Matteo Polo vicesindaco e assessore al turismo Comune di Grado, di Cristiano Degano Presidente Ordine dei Giornalisti Fvg e Gabriele Ferrieri presidente dell’Associazione Nazionale Giovani Innovatori, apre l’incontro Lucio Gomiero, direttore Generale PromoturismoFvg. Si passerà poi dalla montagna, con gli interventi di Valentina Comoretto e Marzia Del Favero rispettivamente broadcast & media operations manager e content & digital marketing specialist di Cortina 2021, al mare con la best practice di Grado illustrata da Cristina Zannier, social media manager Comune di Grado. A seguire il racconto del caso Fai – Fondo Ambiente Italiano, a cura di Michele Da Col, delegato regionale comunicazione Fai. Un’altra case history nazionale sarà quella di Sandro Giorgetti, responsabile social media team della Regione Marche impegnato con il suo staff a valorizzare e promuovere il turismo marchigiano a livello nazionale e internazionale attraverso un articolato sistema digitale con due blog, 10 social network con oltre 20 attività. Chiude Emma Barreca, founder e community manager Instagramers Fvg che ad oggi conta quasi 20.000 follower.

L’evento sarà seguito sui social con hashtag #pasocial.

Il PA Social Day è organizzato dall’associazione PA Social e realizzato grazie alle partnership con Eco della Stampa e InfoCamere, e ai media partner Agi, iPress, cittadiniditwitter.it, Ilgiornaledellaprotezionecivile.it. In Fvg l’iniziativa è patrocinata dalla Regione, Angi – Associazione Nazionale Giovani Innovatori, Ordine dei Giornalisti del Fvg, Confindustria Venezia Giulia – Gruppo Giovani Imprenditori, Cortina 2021.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!