New York Voices a Tolmezzo: sono aperte le prevendite

24 Agosto 2017

TOLMEZZO. È la loro unica data italiana di un tour mondiale. Un evento imperdibile, martedì 29 agosto alle 20.45 al Teatro Candoni di Tolmezzo, per assistere a uno dei concerti regionali di maggior rilievo in quest’estate festivaliera. Loro sono nientemeno che i New York Voices, il gruppo jazz vocale conosciuto in tutto il globo, quest’anno ai trent’anni di una meravigliosa carriera che non ha mai mostrato segni di cedimento. Tutt’altro, è in continua e meravigliosa crescita, da sempre ospiti richiestissimi nei maggiori teatri e festival del mondo. È l’unico concerto a pagamento – a prezzi contenuti – della rassegna Carniarmonie, brillantemente giunta alla sua ventiseiesima edizione, con numeri da record e sold out in quasi tutti gli oltre trenta appuntamenti in cartellone. I biglietti per i New York Voice sono acquistabili on line dal sito www.carniarmonie.it, cliccando sull’apposito logo in alto a sinistra nella home.

Formato da Kim Nazarian, Peter Eldridge, Lauren Kinhan, Darmon Meader, questo inimitabile quartetto di ugole d’oro, sarà accompagnato a Tolmezzo da un quartetto strumentale altrettanto straordinario: Claus-Dieter Bandorf al pianoforte, Christian von Kaphengst al contrabbasso, Gabriel Hahn alla batteria e Jonin Fehlmann al sound engineering. Lo stile dei New York Voices, vincitori dei più rinomati premi internazionali e diversi Grammy Awards, tra cui nel 1996 con l’album “Count Basie Orchestra with New York Voices” e nel 2002 con l’album “Brazilian Dreams” con Paquito D’Rivera, si inserisce nella tradizione dei Manhattan Transfer, Singers Unlimited, Hendricks & Ross e nel loro repertorio si intrecciano jazz, musica brasiliana, classica, rhythm & blues, pop, in una miscela sopraffina. La loro discografia conta ben dodici dischi, tutti di grande successo, ed hanno collaborato e collaborano con i nomi più in vista del panorama musicale: Ray Brown, Bobby McFerrin, Nancy Wilson, The Count Basie Orchestra, George Benson, Jon Hendricks, Annie Ross, The Boston Pops, The Metropole Orchestra, Ivan Lins, Paquito D’Rivera e molti altri. La loro bravura è totale, assoluta, per una coesione di voci senza eguali, dove l’apporto solistico di ognuno si fonde nella sopraffina eleganza di un quartetto eccelso.

I biglietti, acquistabili in prevendita on line dal sito carniarmonie.it, possono essere comprati, in funzione delle disponibilità, anche il giorno stesso del concerto, alla biglietteria a partire dalle ore 19.

Condividi questo articolo!