Mogol primo ospite di Musica e Parole all’Outlet Village

15 Maggio 2019

AIELLO. Ha scritto decine di canzoni indimenticabili, che hanno avuto un successo internazionale e che sono state affidate all’interpretazione di cantanti particolarmente amati dal grande pubblico, tra tutti Lucio Battisti. Mogol, pseudonimo di Giulio Rapetti, autore, produttore discografico e scrittore italiano, sarà al Palmanova Outlet Village il prossimo 18 maggio, alle 18.30. Sarà proprio Mogol a inaugurare “Musica e Parole”, il nuovo format targato Village, che apre ufficialmente gli eventi estivi e che arricchisce un’offerta già particolarmente ricca e pensata per tutte le fasce di età. Oltre ai grandi concerti, in programma per i mesi estivi, e all’ormai storico appuntamento con l’attesissima Village Night, quest’anno la programmazione estiva può contare su un nuovo format, che prevede 3 appuntamenti. Si tratta di un debutto particolarmente atteso. Gli altri eventi sono in programma il 15 giugno e il 27 luglio, nella piazzetta principale.

Mogol

“Musica e Parole – spiega la marketing manager, Giada Marangone – è un evento che permette di conoscere la musica italiana attraverso gli autori che ne hanno fatto la storia e non. In un contesto intimo e accogliente, gli artisti si presenteranno al pubblico alternando aneddoti di vita quotidiana all’interpretazione delle loro canzoni più famose. Siamo particolarmente lieti di poter inaugurare la rassegna con Mogol, uno tra i più grandi protagonisti della musica italiana, che sarà accompagnato dal maestro Barbera”. Ogni appuntamento avrà la durata di circa 60 minuti e gli artisti saranno intervistati dalla speaker radiofonica Loredana Forleo. Un evento unico, che permetterà al pubblico di conoscere l’uomo prima dell’artista.

Mogol iniziò la sua carriera di autore nel 1961 e vinse subito il Festival di Sanremo con “Al di Là”, scritta assieme al compositore Carlo Donida e interpretata da Luciano Tajoli e Betty Curtis. Nel 1965 iniziò a collaborare con Lucio Battisti, considerato uno degli artisti nazionali di maggior pregio negli anni ’70 e ’80. Mogol fondò anche la Formula Uno, etichetta discografica italiana che riuscì, in breve tempo, a competere con le multinazionali per numero di dischi italiani venduti. Oltre al fortunato sodalizio con Lucio Battisti, Mogol scrisse anche per Mina, Celentano, Bobby Solo, Riccardo Cocciante, Lucio Dalla, Ornella Vanoni e Tony Renis, solo per citare qualche nome.

Media partner dell’evento sarà Radio Company. Per l’occasione, il Palmanova Outlet Village resterà aperto fino alle 21. L’ingresso è gratuito.

Condividi questo articolo!