Medio Friuli e Grande Guerra

16 Novembre 2018

CASTIONS DI STRADA. “Il Medio Friuli nella Grande Guerra: il 1918 e la fine del conflitto” è la rassegna ideata, organizzata e promossa dal Progetto Integrato Cultura del Medio Friuli, con il sostegno della Regione e della Banca di Credito Cooperativo di Basiliano. Il prossimo di una serie di eventi è previsto per sabato 17 novembre, alle 10, nella chiesa parrocchiale di San Giuseppe a Castions di Strada. Si intitola Percorsi di pace e proporrà letture e musica sul tema della pace con gli alunni e insegnanti delle Scuole Secondarie di Castions di Strada e Mortegliano.

Interverranno: Pierluigi Di Piazza presidente centro di accoglienza e di promozione culturale Ernesto Balducci di Zugliano, Pierluigi Lodi ricercatore e storico impegnato nella didattica della Grande Guerra, Alessandro Pennazzato scrittore e storico della Grande Guerra, il coro del laboratorio di musica corale (Giuseppe Tirelli direzione artistica).

Alle 20.30, nell’auditorium comunale di Lestizza, “I dimenticati della Grande Guerra nel mandamento di Codroipo”, azione scenica per coro ed attori con la Compagnia Filodrammatica di Gradisca di Sedegliano (direzione William Venier), Scuelute di Teatri di Romans di Varmo, coro Vôs de Plane di Beano di Codroipo (direzione Vittorino Zuliani), Marisa Gregoris testi e Paolo Bortolussi regia.

Condividi questo articolo!