Maman! (Arlef) torna in pista

11 ottobre 2018

UDINE. Dopo il grande successo delle passate edizioni, da venerdì 12 ottobre ritorna Maman!, per il divertimento dei più piccoli. L’appuntamento è duplice: la terza stagione della trasmissione televisiva tutta in friulano, frutto di una co-produzione dell’ARLeF (Agjenzie Regionâl pe Lenghe Furlane) e di Telefriuli, prende avvio alle 17.45, con repliche il mercoledì e la domenica. Conduttrici e co-autrici della stagione televisiva sono ancora una volta Daria Miani, volto ormai noto e amatissimo non solo dai piccoli telespettatori di Maman!, e l’attrice Chiara Donada. Insieme intratterranno i bambini con giochi, curiosità e bellissimi racconti, quest’ultimi accompagnati dalle canzoni originali scritte da Daria Miani e musicate da Flaviano Miani.

Con loro ritornano anche le avventure di Tui e Tuie, che i piccoli spettatori hanno imparato ad amare nella scorsa stagione. Protagonisti del cartone animato sono due micetti dolcissimi ma un po’ pasticcioni. Si tratta di una serie di grande successo – andata in onda in Australia e Nuova Zelanda su Disney Channel – che è stata appositamente doppiata in friulano. La regia della trasmissione televisiva è affidata a Tommaso Ravo, mentre il coordinamento generale è di Vittorio Vella.

Il secondo appuntamento invece, sempre tutti i venerdì, è con la pagina Maman! sul settimanale Il Friuli. Dopo la pausa estiva, l’edizione cartacea di Maman! – nata in collaborazione con l’ARLeF lo scorso dicembre e anch’essa tutta in lingua friulana – ritorna con una nuova, accattivante grafica e ricca di giochi, curiosità, filastrocche, suggerimenti per la lettura e naturalmente delle nuove avventure di Vigji, il gatto che in tutte le trasmissioni tv tiene compagnia a Daria Miani. Attraverso divertimento, narrazione e gioco, obiettivo comune alle due iniziative Maman! è esporre i bambini al plurilinguismo e ai comprovati vantaggi cognitivi che derivano dall’utilizzo di più lingue fin dalla più tenera età.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!