Life Forms All’ARTtime

16 Marzo 2019

UDINE. La Galleria ARTtime di Udine ospita la mostra personale condivisa degli artisti Alessandra Chiesa e Mariano Bellarosa dal titolo “Life Forms”; la rassegna sarà visitabile dal 16 al 28 marzo. Nell’acqua, nel cielo e sulla terra la vita si esprime attraverso le sue forme, i suoi cicli. La magica armonia della trasformazione e dell’evoluzione è messa continuamente in pericolo da quella che viene considerata l’unica forma di vita intelligente… l’uomo. Il progetto “Lifeforms” comprende una ventina di opere su tela di diverso formato dove la pittura dal forte impatto materico di Alessandra Chiesa dialoga e si confronta con la grafica acrilica di Mariano Bellarosa, due segni e due temperamenti diversi uniti dall’urgenza di comunicare attraverso immagini e azioni le emergenze del pianeta.

Lifeforms è il “Museo del futuro” un insieme di opere che rappresentano forme di vita estinte, modificate, compromesse dalla gestione scellerata dell’essere umano. Un monito, un invito alla riflessione su un futuro che è ormai alle porte. Questo progetto artistico approda ora a Udine come seconda tappa. Infatti dal 28 novembre al 12 dicembre 2018 “Life Forms” è stato ospitato dallo Spazio Hus di Milano. Da qui l’evidente volontà dei due artisti di propagare il loro importante messaggio per riuscire a raggiungere un sempre più ampio e sensibile pubblico.

Alessandra Chiesa è nata a Milano e si è diplomata in Scenografia all’Accademia di Belle Arti di Brera (Milano). Dopo gli studi ha iniziato la propria carriera di artista visiva (pittrice, illustratrice, scenografa) e performer. Dal 2013 collabora con Asda (Associazione San Donato Arte); nel 2015 fonda con Mariano Bellarosa “Cosmos Factory” Visual Art, laboratorio creativo interdisciplinare. Negli ultimi anni si occupa principalmente di pittura e di performance art.

Mariano Bellarosa è nato a Montù Beccaria (PV). Alla fine degli anni settanta consegue il diploma d’Istituto d’Arte e inizia un percorso all’interno della musica e delle arti visive che lo porterà negli anni ottanta alla collaborazione con il gruppo “Cloudy Doll” e alla realizzazione di concerti interattivi, installazioni e performances. Gli anni a venire sono dedicati alla sperimentazione nel campo della pittura, dell’installazione, della grafica e della fotografia, periodi documentati da numerose mostre sia personali che collettive. Attualmente si occupa di arte visiva (pittura, illustrazione, installazioni) e performance art. Nel 2000 fonda con Claudio Nielsen Gavina la “Brigata Topolino” gruppo d’azione performativa e la Fanzine “Contortions” Handmade Magazine. Nel 2015 con Alessandra Chiesa fonda il collettivo artistico “Cosmos Factory”. Attualmente è vicepresidente dell’Asda (Associazione San Donato Arte) di San Donato Milanese (MI).

La mostra sarà visitabile dal 16 al 28 marzo nella Galleria ARTtime di Vicolo Pulesi, 6 Udine con il seguente orario: lunedì dalle 16.30 alle 19 e dal martedì al sabato dalle 10 alle 12 e dalle 16.30 alle 19. Ingresso libero.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!