Leonardo e la macchina del tempo nella Grotta Gigante

21 Luglio 2019

Luca Ferri

TRIESTE. Come molti suoi altri contemporanei, Leonardo fu per molti anni ossessionato dalla ricerca del “moto perpetuo”. Ma se questo è un dato di fatto, “sconfinando” verso ipotesi più fantasiose, alcuni studiosi hanno addirittura ipotizzato che il genio Rinascimentale fosse entrato in contatto con degli alieni che lo avrebbero così ispirato o, nientemeno, trasportato nel tempo. Sta di fatto che ora è Anà-Thema Teatro a catapultare o, per meglio dire calare, mercoledì 24 e giovedì 25 luglio (con tre repliche per ciascuna data), Leonardo Da Vinci attraverso il tempo alla scoperta dei più grandi protagonisti del passato. Dopo l’applaudito debutto nazionale a Udine, che ha registrato due serate sold-out, “La macchina del tempo”, per la regia di Luca Ferri, approda nella Grotta Gigante di Sgonico (Trieste). Lo spettacolo itinerante della compagnia che ormai ha da tempo abituato il suo pubblico a eventi allestiti in luoghi sempre insoliti, infatti, torna con i suoi personaggi tra le stalagmiti dell’apertura naturale carsica scoperta nel 1890 e una delle più importanti e ampie grotte turistiche d’Italia.

Nella profondità della grotta iscritta nel Guinness dei primati come “Cavità turistica a sala unica più grande del mondo”, dunque, stanno per arrivare i più celebri personaggi della storia dell’uomo, interpretati dagli attori di Anà-Thema che, di volta in volta, si racconteranno al pubblico guidato proprio da Leonardo Da Vinci. Dopo aver inventato, all’ingresso, la sua macchina del tempo, il grande genio guiderà gli spettatori in un viaggio attraverso i secoli, incontrando l’uomo primitivo, Cleopatra, Colombo, Einstein, Elisabetta I e molti altri ancora. Ogni personaggio ripeterà il proprio monologo tutte le volte che un gruppo di pubblico si troverà davanti alla sua postazione e regalerà la propria carta illustrata dal disegnatore “Massimilano Riva”.

Per partecipare allo spettacolo è necessario acquistare in prevendita il biglietto (15 euro, ingresso grotta più spettacolo) collegandosi direttamente al sito internet della Grotta Gigante (www.grottagigante.it). La prevendita sarà disponibile fino a martedì 23 luglio compreso e comunque fino ad esaurimento posti (massimo 60 persone per spettacolo). Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito internet della Grotta Gigante all’indirizzo www.grottagigante.it o telefonare allo 040327312. Si consiglia un abbigliamento adeguato alla temperatura di 11°C (costante tutto l’anno) e alla natura del percorso (dislivello 100 metri con numerosi gradini): sono sufficienti una felpa e scarpe da ginnastica.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!