Le fate dell’acqua (aganis) in piazza a Bonavilla: spettacolo

30 giugno 2017

PASIAN DI PRATO. “Lis Aganis” nasce dall’idea di unire le realtà artistiche presenti sul territorio dei prati stabili per dare vita a uno spettacolo corale con una tematica legata alle tradizioni della terra friulana. Sabato 1 luglio (in caso di maltempo sabato 8 luglio), alle 20.45, nella piazza della chiesa di Bonavilla, a Pasian di Prato, sarà proposto lo spettacolo “Lis Aganis”. Le musiche presentate prenderanno spunto dal mondo della magia, delle fate e del mistero. Alcune melodie sono state composte da alcuni tra i compositori friulani più apprezzati: Renato Miani con “Il cjant dal mit”, Paolo Frizzarin con un arrangiamento di “Ce biele lune”, di Tita Marzuttini, e Matteo Firmi con “Lis Aganis”, eseguito in prima assoluta.

Gli attori della compagnia “Ombra del campanile” mescoleranno alle esecuzioni testi di racconti legati alle magiche Agane. A impreziosire il tutto la partecipazione della voce solista di Elsa Martin, che canterà alcuni brani. «Attorno al mito delle Agane, le fate d’acqua mitologiche che popolano i fiumi e i boschi dalle pianure alle montagne del Friuli – spiega Marco Cuttini, presidente del Gruppo Folkloristico di Passons – si svilupperà una rappresentazione a metà tra il musical e lo spettacolo teatrale. Parteciperanno la banda del Gruppo Folkloristico di Passons, diretta da Andrea Picogna, ideatore del progetto, la Filarmonica Linda di Nogaredo di Prato, diretta da Samuel Miconi, la Filarmonica di Colloredo di Prato, diretta dal maestro Daniele Masolini, e l’associazione culturale “All’ombra del campanile” di Passons».

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!