L’amore e la famiglia nell’arte e nel diritto: un libro

5 Febbraio 2019

MONFALCONE. Venerdì 8 febbraio, alle 17, nella sala conferenze della Biblioteca (via Ceriani, 10) si terrà la presentazione del volume “L’amore e la famiglia nell’arte e nel diritto” di Erminio Mazzucco. L’autore dialogherà con l’artista Bruna de Fabris. Ingresso libero. Seguirà buffet.

Il libro accompagna il lettore in un audace viaggio nel mondo dei sentimenti e della famiglia, tra arte, bellezza e diritto. Otto sono i capitoli e le aree tematiche in cui è diviso: Il fidanzamento, Il matrimonio, Le unioni civili, La famiglia, I figli, L’incesto, Il testamento. I richiami alle leggi ed alla giurisprudenza –approfonditi, ma mai noiosi – si alternano alle illustrazioni e all’analisi di alcune tra le più importanti opere d’arte del mondo.

Dalla seconda di copertina: “Una parentela impensabile tra famosi personaggi. Un testamento che svela il mistero di un grande drammaturgo. Fidanzati eccellenti che non convolarono mai a nozze. E ancora, matrimoni sontuosi con eccelsi pittori nelle vesti di musicisti. Famiglie viste con gli occhi più stravaganti. Amori convenzionali e amori proibiti. Questa la trama del libro che vi condurrà, tra antiquati e moderni istituti giuridici e meravigliose opere d’arte, alla scoperta di collegamenti inaspettati”.

Erminio Mazzucco, avvocato cassazionista del foro di Belluno, è Capo Delegazione del Fai della Provincia di Belluno, Presidente dell’Università Popolare Auser e membro del Consiglio di Indirizzo della Fondazione Società Bellunese. Oltre che del volume presentato, Mazzucco è autore del “Manuale di Diritto turistico regionale” (2015) e di “Il crimine e l’arte” (2016).

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!