Laboratori, cinema, visite guidate e canoe sul Noncello

14 Agosto 2019

PORDENONE. Che cosa propone Estate a Pordenone per i prossimi giorni? Di seguito il programma fino a sabato.

Giovedì 15 agosto
Il ferragosto nell’Estate a Pordenone si passa al fresco nei musei cittadini del centro storico, che saranno aperti dalle 15 alle 19 e offriranno entrambi interessanti attività per famiglie e per adulti. Alle 16 al Museo di Storia Naturale si terrà il laboratorio gratuito per bambini e famiglie “Animali a reazione”. I partecipanti saranno invitati a riflettere su come l’evoluzione ha modificato il modo di muoversi degli animali (alcuni strisciano, altri saltano, altri ancora volano). Sarà lo spunto per la costruzione di un proprio animale da gara che sfiderà gli altri in una “corsa bestiale”.

Palazzo Ricchieri – Madonna con Bambino

Al Museo Civico d’arte – alle 18.30 come ogni giovedì fino a settembre – anche giovedì c’è la visita guidata “Metti una sera a palazzo Ricchieri” (prenotazione obbligatoria 0434520381 info.pordenone@promoturismo.fvg.it) a cura di Promoturismofvg, alla scoperta dei capolavori ivi racchiusi, a partire dalla opere di Giovanni Antonio de’ Sacchis. Palazzo Ricchieri è uno degli edifici più antichi di Pordenone, lasciato in eredità al Comune nel 1949 dal conte Lucio Ernesto Ricchieri di Sedrano, con l’impegno da parte dell’ente pubblico di adibirlo “ad uso biblioteca, pinacoteca, archivio”, nonché di “conservare all’immobile il nome di Casa Ricchieri”. Tra le caratteristiche più belle del palazzo si possono ammirare le storie affrescate di Tristano e Isotta (inizi sec. XV) e la serie di tavolette o cantinelle, già collocate originariamente come intertravi da soffitto, che illustrano, come in un grande fumetto, scene d’amore, di duello, di caccia, di vita sociale, legata alla traduzione locale dei grandi poemi delle Chansons de geste, e il meraviglioso bestiario medievale, composto da unicorni, draghi, serpenti volanti.

Venerdì 16 agosto
Il Cinema Sotto le Stelle di Cinemazero nell’Estate a Pordenone si colora di un altro film capace di narrare la vita di uomini che hanno reso grande la storia. Dopo il biopic su Edison, sarà ‘Van Gogh – sulla soglia dell’eternità’ a essere proiettato in arena Calderari venerdì alle 21. Dopo oltre vent’anni dall’uscita del film su Basquiat, il regista Julian Schnabel torna a raccontare la grande arte attraverso gli ultimi e tormentati anni di Vincent Van Gogh. Un ritratto dell’irrequieto pittore olandese – qui interpretato da un sorprendente Willem Dafoe – dal burrascoso rapporto con Gauguin nel 1988 fino al colpo di pistola che gli ha tolto la vita a soli 37 anni.

Van Gogh

Più che un film biografico tradizionale, il regista ha voluto mostrare dall’interno lo stato d’animo dell’artista nel momento della creazione dell’opera, la fatica fisica e la dedizione assoluta che caratterizzano la vita di un pittore. Un frangente di vita frenetico quello preso in considerazione, che ha portato a momenti molto produttivi e alla conseguente creazione di capolavori che hanno fatto la storia dell’arte e che tutt’oggi continuano a incantare il mondo intero

Sabato 17 agosto
L’Estate a Pordenone, comincia alle 9 con le discese in canoa e prosegue alle 11 con la visita guidata gratuita alla città promossa dal Rotary (partenza dalla Loggia del Municipio). Per le famiglie consueto appuntamento nel pomeriggio con le letture per bambini fino ai 6 anni e i loro genitori alle 17 in Biblioteca Civica.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!