La Trieste della Belle Epoque

13 luglio 2018

SACILE. Fotografia, ricette e teatro saranno gli argomenti della conferenza-spettacolo di sabato 14 luglio all’Ospitale di San Gregorio a Sacile per il progetto “A Tavola con la Belle Époque” promosso dal Piccolo Teatro insieme all’Accademia Italiana della Cucina e al Comune, con il sostegno della Regione e di Fondazione Friuli. Obiettivo puntato questa volta su Trieste e l’area Mitteleuropea, che saranno al centro di un pomeriggio ricco di curiosità, a cominciare dalle immagini scattate da un “Anonimo fotografo” che agli inizi del Novecento catturò per strada, in anticipo sui tempi di quello che sarebbe diventato solo in seguito un “genere” specifico della fotografia, i triestini a passeggio, ai tavolini dei caffè, nei mercati, all’ippodromo e in molti altri luoghi frequentatissimi della città fin-de-siècle.

Claudio Ernè, giornalista e fotografo di Trieste, racconterà questa singolare storia, che troverà la sua ideale conclusione il 22 luglio nella mostra allestita alla “Imaginario Gallery” con alcune stampe tirate proprio dalle lastre d’epoca, in sinergia con l’Associazione culturale Imaginario. Insieme a lui, la Delegazione Accademica di Trieste ha affidato a Gabriele Furlan il compito di presentare piatti e tradizioni della tavola in auge dello stesso periodo nella città giuliana, tra influenze centroeuropee e adriatiche, con le ricette tipiche, le famose pasticcerie e i caffè, che oggi fanno parte del patrimonio storico di Trieste.

Per concludere il pomeriggio, un divertente intervento di teatro a leggio con gli attori de La Barcaccia di Trieste, nell’interpretazione di alcune pagine dalle famose “Maldobrìe” di Carpinteri e Faraguna, ovvero storie de “prima della Prima Guerra”, ambientate tra Trieste, l’Istria e le terre dell’Austria Felix. Brindisi finale con i vini di Piera Martellozzo, partner del progetto, e per chi volesse concludere la serata davvero “a tavola”, il Piccolo Teatro consiglia la Trattoria Cavour, con un menu pensato a tema sulla serata (info e prenotazioni presso il ristorante, tel. 0434 71489).

Inizio evento alle 18 – ingresso libero. Info: www.piccoloteatro-sacile.org

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!