La rivoluzione psichedelica in una mostra a Cormons

21 Novembre 2018

CORMONS. Nel Museo Civico del Territorio di Cormons verrà inaugurata la mostra “Are You Experienced? – Forme e colori della rivoluzione psichedelica”, a cura di Matteo Guarnaccia. Una mostra per celebrare la Psichedelia, dal greco classico “ciò che rivela l’anima”, uno stile espressivo – frutto di profonde tensioni filosofiche e sociali- che più di ogni altro ha definito e accompagnato le turbolenze degli Anni Sessanta. Una ricca palette emotiva, promossa con strumenti comunicativi vecchi e nuovi, dalla musica alla moda, dalla letteratura al teatro, dalla grafica editoriale al cinema.

Un’arte sovversiva che si proponeva, con la generosa arroganza e ingenuità di tutte le avanguardie storiche, di portare l’immaginazione al potere, spostando il punto di vista sulla realtà delle cose, smascherando il condizionamento e l’ipocrisia dei mass media della cultura dominante. Artisti visionari che da San Francisco a Londra, da Amsterdam a Ibiza, pescando nell’immaginario di tutte le epoche e nelle arti cosiddette minori, cullandosi al suono del rock, hanno inaspettatamente dettato nuove regole nel campo della comunicazione. Ogni prodotto della loro creatività veniva concepito come una “macchina esperienziale”, un Teatro Magico (per usare le parole di Hermann Hesse), per condividere un viaggio collettivo verso una supposta liberazione del corpo e dello spirito.

L’esposizione è una perfetta occasione per entrare in contatto con i momenti più significativi di questo movimento internazionale, attraverso una ricca scelta di rari poster, copertine di dischi, riviste controculturali, tessuti, fumetti e foto. In mostra ci saranno anche alcune opere originali del periodo di Matteo Guarnaccia, una delle figure più rappresentative del movimento in campo europeo.

La rassegna si chiuderà il 16 dicembre e sarà visitabile da giovedì a sabato dalle ore 16 alle 19, la domenica 10-12 / 16-19.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!