Kristalia riapre a Prata… pedalando al femminile

13 Settembre 2017

PRATA. Dopo la pausa estiva, la riapertura del Club Kristalia a settembre avviene nel segno della bicicletta, una grande passione per tutti coloro che riconoscono nel club pordenonese il luogo ideale dove partecipare a live musicali con gli artisti della scena musicale contemporanea e a incontri di parola con professionisti e personalità del mondo dello sport e della cultura. Le porte del Club Kristalia, dunque, riapriranno venerdì 15 settembre alle 21 con una serata a ingresso libero tutta dedicata alle donne e alle libertà che le donne nel mondo si vedono ancora oggi calpestate. Per stimolare e approfondire la riflessione su questo tema e alla presenza a sorpresa di alcune personalità del mondo del ciclismo femminile, sarà presentato il progetto del documentario (attualmente in produzione) “Voglio una ruota” di Antonella Bianco e Alessia Rotondo.

A partire dalla volontà di illustrare come la bicicletta abbia potuto condizionare (e positivamente) il destino di alcune donne, favorendone l’emancipazione, e di come, vicendevolmente, le donne abbiano contribuito a modificare la bicicletta stessa, le due autrici svelano le vicende di personaggi come Eyerusalem Dino Keli, campionessa etiope che ha realizzato in Italia il sogno di una carriera e ora corre nella squadra Michela Fanini, o come Yaya Sanguineti e le atlete di BePink che si allenano quotidianamente con dedizione e fatica e insieme ineguagliabile passione. Le due autrici non solo racconteranno il progetto di un film che dà voce a tutte le atlete che faticano a emergere nel panorama di uno sport dominato da uomini, ma anche racconteranno l’omonimo progetto di crowdfunding ideato per aiutare le donne a cui nel mondo viene vietato l’uso della bicicletta. A riprova di come quest’ultima da semplice oggetto possa diventare simbolo di una vera e propria rivoluzione.

Sarà inolte presentato il libro “Ciclismo rosa? Sì, grazie!” di Simone Cigana (Alba edizioni). Cigana rappresenta una professionalità assolutamente unica nel panorama locale e nazionale del ciclismo femminile: dal 1993 è infatti attivo in questo ambito dove ha potuto collaborare con vere e proprie eccellenze come Giorgia Bronzini, Tatiana Guderzo, Tamara Versolatto, Elena Cecchini, Maila Andreotti, le sorelle Paladin, Anna Zita Stricker. Già direttore di gara, consigliere del comitato provinciale Fci di Pordenone, dirigente e allenatore alla Pujese, l’associazione Amici della Pista, la Michela Fanini Valvole Record, il Gs Top Girls, la Vecchia Fontana, oggi attivo a Valvasone, Cigana presenterà al pubblico il suo libro dove sono raccolti segreti e confidenze delle ex cicliste Mara Dal Borgo, Mara Mosole, Lucia Falcomer, Francesca Gatto, Martina Ursella, Kettj Manfrin, Gessica Turato, Martina Centomo, Ivana Panzi, Maria Peccherini, Morena Tartagni, Elisabetta Maffeis, Mariateresa Baronchelli, Sofia Cilenti, le ragazze della Pujese e gli amici di Valeria Cappellotto.

Si suggerisce la prenotazione per partecipare alla serata, scrivendo a info@clubkristalia.it, o chiamando tel. 3316508510.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!