Incontri con l’archeologia

28 Aprile 2018

TRIESTE. Domenica 29 aprile, alle 11, Andrea Vitussi terrà una conferenza su L’ultima protezione del principe Tutankhamon: le radici oscure della “maledizione”, nel Civico Museo di Storia ed Arte – Orto Lapidario Piazza della Cattedrale 1, Trieste.

Esistono tantissimi libri, documentari, articoli, film che narrano del giovane Tutankhamon e delle vicende che sono correlate alla scoperta della sua tomba. I giornalisti, all’epoca della scoperta, hanno speso fiumi di inchiostro per parlare della famosa “maledizione mortale” che ha colpito gli scopritori. Le ipotesi più strane e terribili sono state proposte, fino ai nostri giorni, per spiegarla. Eppure non tutto è stato ancora detto, esistono ancora dettagli inediti della tomba KV62 che possono aiutare a gettare luce sulle origini della inquietante “maledizione”, ormai legata indissolubilmente alla “Vita dopo la morte” che si è guadagnato il giovane principe.

L’iniziativa è a cura della Sezione Giuliana della Società friulana di archeologia, in collaborazione con il Civico Museo di Storia ed Arte di Trieste.

Sabato 12 maggio, alle 16, con ritrovo sotto il campanile, ci sarà una visita completa all’Abbazia benedettina di Santa Maria in Sylvis di SESTO AL REGHENA, che durerà fino alle 18 (Santa Messa 18,30), nell’ambito della Settimana della Cultura Friulana della Società Filologica Friulana. Il programma prevede: visita archeologica all’area di scavo esterna (Massimo Lavarone – SFA); visita agli esterni e al vestibolo (Mascia Bincoletto – SFA); visita all’Antiquarium/Lapidario e alla cripta con l’Urna di Sant’Anastasia (Maurizio Buora-SFA); visita alla parte architettonica ed artistica (Barbara Gottardello – Abbazia). Iniziativa organizzata dalla Società Friulana di Archeologia – Sezione Friuli Occidentale “Acilius”. Costo € 5 a persona per ingresso Abbazia, accompagnamento e visite guidate.

Prenotazione, entro venerdì 4 maggio. Per i soci della Sede di Udine e delle Sezioni Giuliana, Isontina, Medio Friuli viene organizzato un pullman, e le prenotazioni verranno raccolte dalla Sede e/o dalle rispettive Sezioni. Per chi viene in pullman è prevista partenza da San Canzian alle 14 (piazzale Fratelli Cervi, Via Trieste, San Canzian), da Udine alle 15 dal Palamostre (piazzale Paolo Diacono). A seguire cena, facoltativa, a Sesto al Reghena (via Levada, 89) nel locale “Sesta Pietra Miliare”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!