Inaugurato SAFest alla Pepe

18 Luglio 2016

IMG_7081UDINE. Gli allievi attori del secondo anno hanno dato avvio all’inaugurazione della prima edizione di SAFest – Summer Academy Festival con una performance corale diretta da Marco Toller, docente regolare di tecnica vocale ed esercitazioni corali alla Nico Pepe. Claudio de Maglio, direttore dell’accademia “Nico Pepe”, ha quindi aperto i lavori del SAFest porgendo i ringraziamenti della Civica Accademia d’Arte Drammatica Nico Pepe agli allievi attori, ai docenti delle accademie partecipanti e agli ospiti presenti. SAFest – ha sottolineato – rappresenta la realizzazione di due sogni: il desiderio di organizzare un festival internazionale di accademie di teatro e quello di dare vita a un vero e proprio “campus”, una settimana intensa all’insegna di masterclass e laboratori dove gli allievi possano migliorare la loro formazione e dare luogo a forme di scambio concreto nel nome del teatro. Inoltre ha ricordato quanto il teatro sia importante in un momento così complicato e drammatico per la forma di umanesimo che rappresenta.

IMG_7086L’assessore al turismo e alla cultura di Udine Federico Pirone si è detto orgoglioso di poter ospitare gli allievi di queste accademie, fatto che rende la città veramente a dimensione europea, mentre il consigliere regionale e presidente della commissione cultura Vincenzo Martines ha ribadito che SAFest rappresenta il raggiungimento di un sogno per la Nico Pepe e che questa iniziativa configura un nuovo importante tassello nella dimensione culturale regionale, che ora annovera anche la formazione teatrale tra i propri fiori all’occhiello. Rita Maffei, consulente per il teatro di Mittelfest e componente della direzione artistica del CSS ha dato il benvenuto di Mittlefest agli allievi attori e ha rimarcato la valenza internazionale del festival cividalese, giunto al 25esimo anno.

SAFest è realizzato in partnership con: Comune di Udine, Regione, Mittelfest, con la partecipazione particolare della Fondazione CRUP, con il patrocinio di MIBACT, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, il patrocinio morale del “Consolato Onorario della Federazione Russa in Udine” e con la collaborazione di Nonino Distillerie, “Conoscenza in Festa”, Educandato statale Collegio Uccellis Udine, Liceo scientifico statale “Niccolò Copernico” Udine, Dipartimento di Lingue e Letterature, Comunicazione, Formazione e Società dell’Università di Udine, Media partner Messaggero Veneto.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!