In mostra gli acquerelli botanici di Silvana Rava

11 Settembre 2019

PORDENONE. Il Museo di Storia Naturale ‘Silvia Zenari’ di Pordenone in collaborazione con “La Compagnia delle Rose”, ospita dal 13 settembre al 13 ottobre un’affascinante mostra di acquerelli botanici della famosa pittrice Silvana Rava, illustratrice botanica nota al grande pubblico per le sue accurate tavole riprodotte nelle più prestigiose riviste italiane di giardinaggio. L’inaugurazione sarà venerdì 13 settembre alle 16.

‘La Compagnia delle Rose’ ha organizzato questa esposizione in contemporanea con uno dei maggiori eventi cittadini, per evidenziare la bellezza dell’arte dell’acquerello nella rappresentazione della natura, in particolare dei fiori. La collaborazione della Compagnia delle Rose con Silvana Rava è ormai collaudata e ha visto l’organizzazione di alcuni corsi di acquerello botanico e una mostra al Cro in occasione dell’apertura del Giardino Millepetali che l’associazione ha donato al centro come ‘giardino terapeutico’. Gli orari di apertura della mostra sono gli stessi del Museo di Storia Naturale: da mercoledì a domenica dalle 15 alle 19. Per gruppi e scolaresche è possibile prenotare la visita al mattino, da martedì a venerdì, telefonando allo 0434 392950.

Silvana Rava è nata a Lenno sul Lago di Como. Dopo aver conseguito la maturità tecnica ha lavorato per 18 anni come disegnatrice di tessuti, dedicandosi in seguito alla pittura botanica. Nel 2003 collabora come illustratrice con la Comunità Montana Alpi Lepontine. Nel 2004 entra a far parte di Floraviva, Associazione Pittori Botanici Italiani. Con i pittori Floraviva, partecipa a numerose esposizioni in sedi prestigiose quali il Museo Tridentino a Trento, il Museo Bagatti Valsecchi a Milano, il Museo Nazionale di Villa Guinigi a Lucca, il Complesso Monumentale di Santa Sofia a Salerno e il Museo Civico di Storia Naturale “G. Doria” a Genova.

Partecipa al “12th International Exhibition of Botanical Art and Illustration” presso l’Hunt Institute for Botanical Documentation della Mellon University di Pittsburgh (Usa), nel 2007; il suo Allium carinatum, si trova ora nella prestigiosa collezione dell’Hunt Institute. Nel 2008 viene premiata dalla Royal Horticultural Society presso il “London flower show” con la gold medal, grazie ad una serie di dieci tavole sulle piante medicinali del Lago di Como; una di queste, il Cyclamen europaeum, è entrato a far parte della collezione della Lindley Library della RHS. Nel 2009 in occasione di Murabilia a Lucca, riceve il “Panterino d’oro”, al concorso “Botalia, flora dipinta” con quattro tavole sulle piante medicinali del sottobosco. Attratta dalla bellezza dei funghi, dipinge otto tavole che esposte a Edimburgo nel 2010, in occasione del concorso di pittura botanica “Biscot”, ottengono la medaglia d’argento.

Oltre all’attività artistica, Silvana Rava esercita attività didattica in varie sedi. Dal 2010 tiene corsi organizzati dal Dipartimento di Biologia dell’Università di Pisa presso il Museo Botanico della stessa città. I suoi dipinti si trovano in importanti collezioni come quella dell’Hunt Institute, della Lindlay Library di Londra e del Museo della Grafica a Pisa. Nel 2014 i suoi ritratti ad acquerello di un esemplare di Tiphae Macrolepiota procera, sono stati esposti ai Kew gardens di Londra nella mostra “Botanical Art in the 21st Century”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!