Il tandem Bosso/Mazzariello chiude il Volo del Jazz

6 dicembre 2018

Bosso e Mazzariello (Foto Simone Cecchetti)

SACILE. Dopo la carrellata di protagonisti mondiali del jazz, festa finale per la 14^ edizione del festival Il volo del jazz organizzato da Circolo Controtempo. Sabato 8 dicembre alle 21 nel Teatro Zancanaro di Sacile, arriva la festa (con ingresso libero, a offerta) che mette insieme, sul palco, il “Tandem” creato da Fabrizio Bosso, trombettista jazz fra i più apprezzati nel panorama musicale italiano e internazionale, in questa occasione accompagnato al pianoforte da Julian Oliver Mazzariello, musicista dalla versatilità innata e la “Sacile Swing Orchestra”, formazione che nasce dall’Istituto filarmonico Città di Sacile, protagonista negli ultimi di una coraggiosa metamorfosi con la quale ha arricchito il repertorio bandistico tradizionale con brani moderni e sonorità swing e jazz.

La Filarmonica ha allevato generazioni di musicisti, portato la musica in ogni casa e accompagnato i momenti più significativi della vita cittadina, creando una realtà inclusiva, propositiva e stimolante. “La Sacile Swing Orchestra – sottolinea la presidente di Controtempo Paola Martini – dimostra come l’apprendimento della musica in un contesto bandistico dinamico sa porre le basi di un’educazione musicale poliedrica, aperta a molteplici esperienze. Il Volo del Jazz, che porta sul palco della regione i grandi nomi, è da sempre attento anche a valorizzare i giovani musicisti ed ecco che la Sacile Swing Orchestra avrà sabato la fortuna e l’onore di incontrare artisti del calibro di Bosso e Mazzariello. Questo incontro – aggiunge Martini – oltre a garantire al pubblico sacilese uno spettacolo di grande qualità, darà sia ai giovani musicisti della Filarmonica che a quelli più esperti l’occasione di arricchirsi e di trovare nuovi stimoli per una costante ricerca di miglioramento”.

Il concerto sarà aperto proprio dalla “Sacile Swing Orchestra” con una serie di brani strumentali del suo repertorio e altri vocali, eseguiti dalla cantante Graziella Vendramin. Fabrizio Bosso e Julian Oliver Mazzariello duetteranno poi intorno al loro ultimo album “Tandem”, da loro stessi definito “una pedalata all’unisono lungo le piste del jazz e della sperimentazione musicale”. In chiusura, un quartetto dell’orchestra diretta dal maestro Vittorio Pavan si esibirà con Bosso e Mazzariello in una serie di standard jazzistici, mentre il gran finale vedrà sul palcoscenico tutti i protagonisti della serata al gran completo.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!