Il sabato di Friuli Doc

13 Settembre 2019

UDINE. Il terzo giorno di Friuli Doc si aprirà all’insegna dell’eccellenza dello sport, con la presentazione alle 11:30, in Piazza Libertà della squadra di basket maschile di Serie A, a cura di Apu Old Wild West. Alle 17 sempre nella cornice della Loggia del Lionello toccherà alla presentazione delle squadre di serie A2 di volley e basket femminile della Libertas Martignacco e del progetto “Pink Sport Project”. Dalle 18, per le vie del centro il gruppo folkloristico di ballerini “Lis Sisilutis di Attimis” si esibirà con l’intento di tramandare la tradizione e far conoscere il territorio e la cultura friulana. Ricordiamo che venerdì, sabato e domenica i Musei saranno a ingresso gratuito. Sabato e domenica, inoltre, è prevista un’apertura straordinaria fino alle 20.

SHOWCOOKING
Piazza Matteotti ospiterà, alle 20, “Orzotto con Regina di San Daniele e mele marinate alla birra”, uno show cooking condotto dallo chef Eleonora Franco in collaborazione con Friultrota e Asprom. Alla stessa ora, a Palazzo Florio, previa prenotazione, sarà possibile partecipare alla Cena a tema con le eccellenze agroalimentari del Friuli Venezia Giulia e le eccellenze accademiche dell’Università di Udine (come per gli appuntamenti dei giorni scorsi anche in questo caso l’intero incasso verrà devoluto in beneficenza).

DEGUSTAZIONI E LABORATORI
Spazio alla creatività, alle 10, in Corte di Palazzo Valvason Morpurgo con Artigian-Lab e i due laboratori “Arm Knitting, la tua sciarpa davvero fatta a mano… anzi a braccio” e “ Spille di creatività” a cura di Confartigianato-Imprese Udine e Cna Fvg con il supporto della Regione. Per chi volesse cimentarsi nella degustazione di prodotti tipici delle Isole Linguistiche Friulane, alle 10 a Palazzo Mantica è in programma “A tavola con le isole linguistiche” a cura della Società Filologica Friulana. Spostandosi in Piazza Matteotti, presso lo stand organizzato da PromoTurismoFvg, alle 11 si potrà seguire la degustazione guidata “I prodotti del nostro territorio: la carne di Pezzata Rossa del Friuli”.

Il pomeriggio si aprirà all’insegna dei laboratori dedicati a grandi e piccini. In Corte di Palazzo Valvason Morpurgo sono in programma due laboratori Artigian-Lab “L’album dei ricordi!” e “Mini incastri colorati”. Le porte di Palazzo Wasserman si apriranno per accogliere un’analisi sensoriale di una delle eccellenze del gusto del Friuli Venezia Giulia, il “Formaggio Montasio”. L’appuntamento gratuito, al quale è possibile partecipare su prenotazione, si svolgerà alle 16 e alle 18 a cura del Consorzio Montasio. Alle 16:30, invece, a Palazzo Mantica, per gli amanti dello zafferano, si svolgerà il convegno “Zafferano: l’oro rosso del Friuli Venezia Giulia”. Il fitto pomeriggio di degustazioni e laboratori continuerà alle 17 in Corte di Palazzo Valvason Morpurgo con “La città in un piatto”, dove grandi e piccini potranno decorare il loro piatto con il disegno a spolvero e i colori per la ceramica. Per gli amanti della birra, alla stessa ora, in Piazza Matteotti, si svolgerà la degustazione alla cieca “Indovina la birra!” in collaborazione con l’Associazione Artigiani Birrai del Fvg.

ATTIVITA’ PER BAMBINI
Prosegue l’appuntamento dalle 10 con le guide alpine del Tarvisiano e La palestra di roccia in Largo Ospedale Vecchio. Dalla mattina alle 11 fino alle 20, il Piazzale del Castello ospiterà un punto informativo e tavoli di gioco dimostrativi con il Ludobus intitolati “Gioca sano!” per la promozione del gioco sano come bene relazionale. Alle 11:30 in Piazza Matteotti si svolgerà un laboratorio per bambini della scuola primaria “We love bread”. Alle 13:30, la Loggia del Lionello ospiterà il “Truccabimbi” del mago Ursus e delle sue aiutanti. Il pomeriggio, alle 15 nello lo stand di Piazza Matteotti i più piccoli, ma non solo, potranno partecipare al laboratorio dedicato alla conoscenza e utilizzo dei cereali “Dal chicco al pane”. Per i bambini della scuola primaria alle 16, in Piazza Matteotti, si svolgerà il laboratorio “Radio Alveare racconta”. Continuerà poi l’appuntamento fisso di queste giornate “Giochi per tutti i gusti e tutte le età”, dalle 16 alle 19 e dalle 20:30 alle 23:30 nella Ludoteca Comunale. Nel ricco panorama degli eventi di sabato 14, sotto la Loggia del Lionello, non poteva mancare lo spettacolo di magia per grandi e piccini con il “Mago Ursus”. Alle 17 “Mastercogo pai fruts di Maman”, un gioco sensoriale in piazza Matteotti. Alle 19, Piazza Matteotti ospiterà il laboratorio didattico “Chiocciolandia”, dedicato alla conoscenza delle lumache a cura dell’allevamento Elicicolo di Colloredo di Montalbano Che Lumaca!

MUSICA
Continua l’appuntamento nello stand delle Latterie Friulane, in via Stringher dalle 11 alle 14 e dalle 20 alle 23, con la musica folk di “Quei bravi ragazzi”. Alle 13 in Piazzale del Castello, la dj e producer Friulana e-Lisa rivisiterà i più grandi successi dance. Alla stessa ora in Largo Ospedale Vecchio, appuntamento con gli “Amici della fisarmonica Fvg – Trio Riguladot”, promotori della cultura musicale friulana nei principali festival italiani. La serata del giorno centrale di Friuli Doc sarà animata alle 21:30, in Piazza Libertà dal sound groove di “The Mad Scramble”. Per chi, invece, volesse lasciarsi conquistare dall’unica arpista rock d’Europa, alle 21:30 in Piazzale del Castello è in programma il concerto di Micol Arpa Rock. Sempre alla stessa ora, in Largo Ospedale Vecchio si esibiranno i MayDay28 che proporranno al pubblico un mix di suoni e successi rock e blues dagli anni ’50 ai giorni nostri.

PRESENTAZIONI E INCONTRI
“Il caffè del Direttore”, con Omar Monastier, in collaborazione con il Messaggero Veneto, darà il buongiorno alle 10 nella Loggia del Lionello. In Corte di Palazzo Valvason Morpurgo, alle 11, Confartigianato – Imprese Udine e l’Università di Udine presenteranno l’esperienza sensoriale “La birra nell’arte”. Alle 13 in Piazza Matteotti, Daniele Fontanive presenterà “E’ Bio: ti puoi fidare”. Per la serie d’incontri le eccellenze della Conoscenza incontrano le eccellenze del Gusto, alle 17 nel palazzo Florio si potrà andare alla scoperta del valore del km0 e del pane fresco con l’appuntamento “Le Farine locali e la panificazione”. Alle 17, l’Università di Udine aprirà le porte di Palazzo Toppo Wasserman per un approfondimento con “Il formaggio Montasio”. Alle 18:30, in Piazza Matteotti, il maestro di cucina Germano Pontoni presenterà il libro “…In punta di dita”.

MOSTRE
Dalle 10 alle 20, il Museo Archeologico – Castello ospiterà “Dalle mani del ceramista. Materiali in terracotta nel Friuli romano”. Nel Museo D’Arte Moderna e Contemporanea sempre dalle 10 alle 20 si potranno visionare le opere di “Paolo Zanussi”. L’ingresso sarà libero in occasione di Friuli Doc. In Corte San Giacomo, dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 17:30 alle 19:30, si potrà visitare la mostra a ingresso libero, a cura dell’Accademia di Belle Arti di Udine “GB Tiepolo” “Gli allievi di Gianni Borta”. Dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 16 alle 19, nel Salone D’Onore di Palazzo Mantica, troveremo “Udine e il Friuli nelle opere di Mario Micossi”, grande paesaggista friulano. Nella Galleria Tina Modotti, alle 12 si svolgerà l’inaugurazione della mostra micologica “I colori della natura”, alla scoperta dei funghi e delle erbe selvatiche del territorio. Per gli amanti della fotografia, dalle 17 alle 21 sarà aperta la mostra fotografica “Frasche e Osterie di Udine”, nella Casa della Confraternita in Piazzale del Castello.

Per conoscere tutti i dettagli della festa e il programma è possibile visitare il sito www.friuli-doc. In città, i visitatori potranno rivolgersi all’Infopoint in via Lionello oppure al centro di informazioni e accoglienza turistica PromoTurismoFvg di piazza Primo Maggio 7.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!