Il Premio Darko Bratina alla regista Kim Longinotto

12 Giugno 2019

GORIZIA. Alla Carinarnica tra Gorizia e Nova Gorica è stata presentata la vincitrice del Premio Darko Bratina 2019: la documentarista italo- britannica Kim Longinotto. Il festival monografico a lei dedicato è in programma dal 13 al 20 ottobre a Gorizia, Nova Gorica, Udine, Trieste, Lubiana, San Pietro al Natisone e Isola d’Istria. L’autrice ha appena presentata a Bologna, al Biografilm, il suo ultimo documentario, “Shooting the mafia”, un ritratto della celebre fotografa italiana Letizia Battaglia.

Nel corso della conferenza stampa è stato anche annunciato il concorso cinematografico, aperto fino al 31 luglio, dal titolo First crossing/ Primi voli, dedicato ai cortometraggi realizzati da giovani provenienti da tutto il mondo. Le opere selezionate verranno proiettate durante una specifica sezione del festival Omaggio a una visione.

Hanno partecipato alla conferenza stampa: Mateja Zorn (direttrice del festival Omaggio a una visione) e Aljaz Skrlep (curatore sezione Primi voli).

Condividi questo articolo!