Il percorso artistico di Sergio Culot e Maria Fino Ingaliso

23 Ottobre 2019

Sergio Culot – Trasfigurazioni

GORIZIA. Alla galleria d’arte “Mario Di Iorio” della Biblioteca Statale Isontina, venerdì 25 ottobre alle 18 sarà inaugurata la mostra “Voglio condividere con te. Il percorso artistico di Sergio Culot & Maria Fina Ingaliso”. La presentazione sarà di Lorella Klun, i curatori della mostra sono Lorella Klun, Enzo Tedeschi e Silvan Pittoli.

A un anno dalla scomparsa del fotografo Sergio Culot, il Fotoclub Skupina75, con il contributo di Zveza slovenskih kulturnih društev/Unione dei Circoli Culturali Sloveni, di Zadruzna Kraska Banca Credito Cooperativo del Carso, del Circolo Fotografico Isontino Cifi di Gorizia e grazie alla collaborazione dei tanti amici, vuole dedicare a lui e alla moglie Maria Fina Ingaliso, anch’essa fotografa e operatrice culturale, mancata nel 2009, una mostra antologica e un catalogo.

Maria Fina Ingaliso – Senza titolo

In Sergio Culot la passione per la fotografia è nata prestissimo, i famigliari e i paesaggi montani sono stati i suoi primi soggetti, poi i lunghi anni in camera oscura hanno forgiato la sua educazione visiva, donandogli competenze non comuni. Dal 1996, poiché lo scatto amatoriale gli stava stretto, insieme alla compagna, ha lasciato penetrare la mente e lo sguardo oltre la superficie di luoghi e cose, alla ricerca di nuove estetiche di rappresentazione.

La mostra “Voglio condividere con te. Il percorso artistico di Sergio Culot & Maria Fina Ingaliso” rimarrà aperta fino all’8 novembre dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 18.30, il sabato fino alle 13.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!