Il clima che cambia all’Ateneo di Udine

26 Novembre 2018

UDINE. Il clima sta cambiando. Non si può più pensare, anche a fronte delle esperienze di questi ultimi mesi, che gli eventi meteorologici che abbiamo vissuto in Friuli Venezia Giulia, Italia, e a livello planetario, siano semplici casualità. La temperatura delle nostre zone sta aumentando, mettendo a rischio non solo gli equilibri naturali, ma soprattutto quelli produttivi ed economici. Sul tema da segnalare il ritorno di Daniele Pernigotti (già ospite di Terraè a Pordenone in tre edizioni, tra cui quella di maggio 2018) nella nostra Regione, in una veste molto originale: arriverà in bicicletta da Venezia assieme a Claudio Bonato. La loro prima tappa è Udine, il 27 novembre, poi proseguiranno con altri volontari di “Ride With Us” fino a Katowice in Polonia, dove si svolgerà l’annuale Summit Mondiale sul Clima (dal 3 al 14 dicembre).

La tappa è occasione per proporre l’incontro col prof. Filippo Giorgi, climatologo del Centro Internazionale di Fisica Teorica di Trieste, che parlerà di “Clima, uomini e farfalle” (prendendo spunto dal suo ultimo libro: “L’uomo e la farfalla. 6 domande su cui riflettere per comprendere i cambiamenti climatici”) assieme a Elisa Cozzarini, giornalista e scrittrice, a Udine appunto, nella sede del Polo Economico dell’Università (via Tomadini 30a), martedì 27 Novembre alle 18.

Lo scopo della duplice iniziativa è quello ovviamente di sensibilizzare e riunire le persone intorno ai temi urgenti del Cambiamento Climatico. L’evento è stato organizzato con il patrocinio di: Università di Udine, WWF Young, Terraè Officina della Sostenibilità, Coalizione Clima Udine.

Condividi questo articolo!