Il Cantiere dell’Arte suona nella chiesa di Raccolana

18 Agosto 2019

Il Cantiere dell’Arte

CHIUSAFORTE. Ouvertures e Serenate tra Mozart e Hummel compongono il programma del concerto di lunedì 19 agosto alle 20.45 nella Chiesa di San Paolo a Raccolana di Chiusaforte per Carniarmonie. Ospite una formazione del tutto particolare, l’ottetto a fiati “Il Cantiere dell’Arte”, costituito all’interno della Fondazione Luigi Bon come realtà musicale composta da giovani talenti regionali, prodigi agli strumenti a fiato.

Di Mozart verranno eseguite su particolari arrangiamenti, l’Ouverture dal “Don Giovanni” e quella da “Le Nozze di Figaro”, oltre alla “Serenata in mi bemolle maggiore k 375”, alternate ad Hummel, già allievo del genio di Salisburgo, con la “Partita in mi bemolle maggiore op 25”. Il tutto nella splendida formazione dell’ottetto a fiati “Il Cantiere dell’Arte”, un ensemble musicale ideato per valorizzare vari repertori musicali ed i migliori giovani talenti della regione, composto da musicisti con solide formazioni musicali e alti riconoscimenti artistici di livello internazionale.

L’ensemble è composto dagli oboisti Gabriele Bressan e Nizola Zampis, dai clarinettisti Sara Papinutti e Francesco Cristante, dai fagottisti Alessandro Bressan e Gerson Fabris e dai cornisti Andrea Mancini e Florian Cason.

Concerto ad ingresso gratuito. www.carniarmonie.it

Condividi questo articolo!