Graz: Ian Paice (Deep Purple) con due musiciste friulane

19 Marzo 2019

Eliana Cargnelutti

GRAZ. E’ uno dei concerti più attesi della stagione rock austriaca: Ian Paice, simbolo dei Deep Purple e tra i più famosi e acclamati batteristi al mondo, salirà sul palco del Gmd di Graz il 29 marzo alle 20. Con lui, a celebrare la band di “Smoke on the Water”, un gruppo che sta facendo parlare di sé in tutta Europa: “Strange Kind of Women”, composto da strumentiste di assoluto livello e nel quale spicca la presenza di due musiciste friulane: Eliana Cargnelutti e Margherita Gruden. Come i Deep Purple, anche loro sono in cinque, tutte professioniste pronte a ricreare fedelmente la magia dei live della band britannica ogni sera, con una cura maniacale per i particolari e per le sonorità anni ‘70.

Margherita Gruden

Dopo i recenti successi a Milano e Firenze e con un’agenda che prevede un tour europeo in Austria, Germania, Olanda, Belgio, Francia, Gran Bretagna e Italia, le “Skow” sono oggi l’unico tributo femminile ai Deep Purple esistente al mondo e la loro pagina Fb conta milioni di visualizzazioni. Gli organizzatori del concerto austriaco di Ian Paice, con Francesco Picasso in prima linea, hanno programmato così un concerto che si preannuncia davvero straordinario in quello che sarà un prevedibile sold out al Generalmusikdirektion, tempio del rock di Graz.

Eliana Cargnelutti, che è l’ideatrice e punto di riferimento del progetto, è già presente da anni sulle scene internazionali: laureata in Jazz al Conservatorio di Ferrara, è stata vincitrice del titolo di miglior strumentista blues emergente italiana agli Oscar del blues di Modena, citata tra le migliori chitarriste rock blues internazionali agli americani Jimi Awards e nominata tra le migliori cinque donne chitarriste dell’anno dalla rivista americana Blues-E-News.

Le Skow in studio

Margherita Gruden è diplomata in Pianoforte e laureata in Jazz al Conservatorio di Udine, ha vinto primi premi in concorsi internazionali, ha all’attivo concerti in Francia, Austria e Italia e sta ultimando gli studi di Jazz al Crr di Parigi, città nella quale si è stabilita due anni fa. La sezione ritmica delle “Strange Kind of Women” è formata dalla bassista bresciana Paola Zadra (che ha suonato con Matia Bazar, Stef Burns, Omar Pedrini, Fedez e J-Ax) e dalla batterista calabrese Paola Caridi (tour con Massimo Ranieri, Gianluca Grignani, Laura Bono, Fabrizio Moro, Fedez e J-Ax). Alla voce, ciliegina sulla torta, c’è Alteria, riconosciuta come una delle voci rock e front woman più apprezzate del panorama musicale italiano. E’ nota per la conduzione di programmi musicali (su Rock Tv, Rai4 e Rai5) e famosa come speaker sul network di Rtl102.5 RadioFreccia.

Le prevendite sono aperte su https://ticketone.online

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!