Gli allievi del Safest “stregati” da Carolyn Carson

16 Luglio 2018

Applausi per Carolyn Carson

UDINE. Al decollo di Safest, il Summer Academy Festival iniziato ieri con il linguaggio universale della danza, nella cornice della Civica Accademia d’Arte Drammatica diretta da Claudio de Maglio, seguirà nei prossimi tre giorni a Udine un fitto programma che segna un’agenda ricca di affascinanti performance aperte al pubblico e ad ingresso libero. La maestria di Carolyn Carlson, artista, danzatrice e figura di culto per intere generazioni di ballerini, nonché ospite d’eccezione della Summer Academy, e l’eccellenza di Marta Bevilacqua, ballerina e direttrice artistica della Compagnia Arearea – partner del Festival Internazionale di Scuole di Teatro 2018 – hanno stregato fin da subito i giovani allievi partecipanti, provenienti da scuole europee ed extraeuropee.

Tutti dedicati al tema “Il corpo in scena” – filo rosso che percorre l’intera seconda edizione di SAFest – sono numerosi gli incontri previsti in questo cartellone dal sapore cosmopolita. Martedì 17 luglio alle 21, i giovani talenti della Boris Shchukin Theatre Institute di Mosca metteranno in scena “Learning how to be actors” nei suggestivi ambienti dell’Accademia di Largo Ospedale Vecchio. Affiancata dalla danzatrice Sara Orselli e con l’accompagnamento musicale di Paki Zennaro, Carolyn Carlson terrà mercoledì 18 luglio una sessione di lavoro aperta, un vero e proprio evento sorpresa al quale il pubblico potrà assistere. Sempre ad ingresso libero, l’appuntamento è alle 19 a Udine, sul sagrato dell’ex Chiesa di San Francesco. Alla performance degli allievi con la Carlson seguirà poi quella site specific curata da Marta Bevilacqua a conclusione del suo laboratorio. Lo spettacolo si terrà nel centro storico cittadino giovedì 19 luglio alle 19. In più, sempre nella stessa giornata, Claudio de Maglio condurrà una Masterclass dedicata a tutti gli allievi presenti, sui temi affrontati durante i giorni di SAFest.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!