Film sull’immigrazione apre la nuova stagione sanvitese

15 Ottobre 2017

SAN VITO AL TAGLIAMENTO. Riparte martedì 17 ottobre la stagione cinematografica organizzata dalla Pro Loco San Vito al Tagliamento con, in questa prima tranche, otto film in programma all’auditorium Zotti e la novità dell’allargamento degli sconti per gli studenti locali. Due gli eventi speciali: il film drammatico “Dunkirk”, l’ultimo grande capolavoro di Christopher Nolan, in versione originale con sottotitoli e la proiezione di “Il colore nascosto delle cose” di Silvio Soldini in collaborazione con il Comitato Disabilità del Sanvitese.

L’ordine delle cose

“Si riparte con una proposta di film variegata e ricca di spunti di riflessione – ha dichiarato il direttore artistico della rassegna Alessandro Venier -. Dopo il grande successo della proiezione del film “La La Land” in lingua originale della scorsa stagione, abbiamo pensato di riproporre questa esperienza, un’opportunità non solo per gli amanti della lingua inglese, ma anche per quanti desiderano cogliere tutte le sfumature della recitazione originale: in tal senso “Dunkirk” promette una visione davvero emozionante, vista la “potenza” narrativa di questo film. Siamo molto soddisfatti – ha aggiunto Venier – di questo inizio di stagione con una programmazione che privilegia il cinema di qualità. Una scelta che porteremo avanti durante tutto l’arco dell’anno con le migliori produzioni cinematografiche di attualità e il grande cinema d’autore”.

“Non mancheranno poi come da tradizione del cinema sanvitese – ha aggiunto la presidente della Pro San Vito Patrizia Martina – le proposte dedicate ai più piccoli con la visione delle avventure dei loro beniamini: i Minions di Cattivissimo Me 3 e Saetta McQueen protagonista di Cars 3. Amiamo portare le famiglie al cinema, per questo la programmazione è sempre attenta anche ad incontrare i gusti del pubblico più giovane. Ci sarà poi – ha aggiunto Martina – la possibilità di riflettere sull’amore capace di andare oltre le apparenze grazie alla proiezione del film “Il colore nascosto delle cose”. Questo evento è organizzato insieme al Comitato Disabilità del Sanvitese. Ricordiamo poi – ha concluso – che i ragazzi sotto i 12 anni e gli adulti sopra i 65 pagano il biglietto ridotto di 4 euro. Inoltre applichiamo il biglietto di soli 3 euro, ancora più ridotto rispetto agli anni scorsi, sia agli studenti del liceo Le Filandiere che da quest’anno anche a quelli dell’Isis Paolo Sarpi. Questo perché crediamo nel valore educativo del cinema e cerchiamo così di venire incontro alle famiglie e ai più giovani”.

La rassegna cinematografica è organizzata dalla Pro San Vito al Tagliamento in collaborazione con l’Amministrazione comunale e la Regione autonoma Friuli Venezia Giulia, nonché con Friulovest Banca che ha sostenuto l’acquisto del proiettore digitale. I film d’autore fanno parte della rassegna Circuito Cinema. Prezzo intero 6 euro a biglietto, ma sono previste riduzioni per under 12, over 65 e possessori di Carta giovani Fvg, martedì e Circuito cinema (4 euro). Prezzo ridotto 3 euro per gli studenti “Le Filandiere” e Isis Paolo Sarpi. Per informazioni oltre al telefono 0434.875075, attive anche le sezioni digitali su web (www.prosanvito.it) e Facebook (pagina Procinema San Vito).

Si parte martedì 17 ottobre alle 21 con “L’ordine delle cose”, il film di Andrea Segre che racconta quello che sta accadendo oggi dall’altra parte del Mediterraneo e ha per protagonista un alto funzionario del ministero degli Interni, specializzato in missioni contro l’immigrazione irregolare. Appuntamento da non perdere venerdì 20 ottobre alle 21 con “Dunkirk”, il nuovo film di Christopher Nolan, che verrà proiettato in versione originale con sottotitoli. Si tratta di un war movie che racconta l’evacuazione di Dunkerque, episodio della Seconda Guerra Mondiale avvenuto in Francia tra il 27 maggio e il 4 giugno 1940. Oltre ai veterani dello schermo come Kenneth Branagh, Mark Rylance e Tom Hardy, il regista Nolan ha scelto come protagonisti un gruppo di giovani talenti esordienti, tra cui Harry Styles, ex cantante degli One Direction, qui alla sua prima prova sul grande schermo. Per molti appassionati, merita ascoltare la sua voce in lingua originale. Sabato 21 ottobre alle ore 21, è la volta di “Cattivissimo Me” 3 e i più piccoli non potranno che divertirsi a guardare le avventure di Gru e dei suoi Minions.

Doppio appuntamento settimanale, martedì 24 e venerdì 27 alle 21 con la commedia on the road “Easy, Un viaggio facile facile”, del regista Andrea Magnani al suo debutto. Dopo il grande successo al Festival di Locarno, San Vito rende omaggio al regista riminese di nascita ma triestino di adozione con questa doppia proiezione. Il film è un insolito e divertente road movie, ambientato e realizzato fra Italia e Ucraina, che schiera nel cast, accanto a Nic Nocella, Barbara Bouchet e Libero De Rienzo. Sabato 28 ottobre alle 21 e domenica 29 ottobre alle 15, non si potrà mancare all’appuntamento con “Cars 3”. La nuova storia della Diney Pixar appassionerà tutti, perchè sul circuito della Piston Cup questa volta a primeggiare non ci sarà solo Saetta McQueen ma un bolide al femminile: Cruz Ramirez. Una piccola rivoluzione, un importante segnale contro gli stereotipi di genere, per educare i bambini fin da piccoli.

Seguirà poi la proiezione de “L’Inganno” domenica 29 ottobre alle 18 e martedì 31 alle 21. Si tratta del nuovo film di Sofia Coppola, con Nicole Kidman e Kristen Dunst, ambientato in piena Guerra di Secessione. Venerdì 2 novembre e sabato 4 novembre alle 21, è la volta di “Miss Sloane”, un film che attraverso la figura di Elizabeth Sloane (Jessica Chastain), protagonista assoluta della storia, approfondisce il tema che da sempre divide l’America e gli americani: il diritto alle armi. A chiudere questa prima tranche della rassegna cinematografica che proseguirà nei mesi di novembre e dicembre, la proiezione, martedì 7 novembre alle 21, di “Il colore nascosto delle cose”, il film che racconta con delicatezza l’intenso rapporto tra un pubblicitario in crisi e una osteopata non vedente piena di vita. L’evento organizzato in collaborazione con il Comitato Disabilità del Sanvitese.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!