Due cicloturisti svelano la bellezza dei viaggi slow

20 Maggio 2019

BUDOIA. Ultimo incontro mercoledì 22 maggio a Budoia per i Corsi generali Ute organizzati in sinergia con l’Amministrazione comunale, nello spazio della Sala Consiliare. “Budoia-Parigi-Londra” e altri viaggi in bicicletta saranno al centro dell’incontro, animato da Francesca Gianneli e Massimo Scussat, due cicloturisti e amatori delle due ruote che hanno fatto della filosofia di viaggio “lenta” la loro più grande passione.

Per Giannelli, che si autodefinisce “ciclobibliotecaria” all’Università di Udine, la bici è mezzo di trasporto quotidiano, di svago e compagna di viaggio; a queste sue esperienze e a suggerimenti di cicloitinerari dedica anche una rubrica settimanale sul Gazzettino. Scussat, guardia forestale con profonda conoscenza del territorio, ha un carnet ricco di viaggi a due ruote in Italia e nel mondo, privilegiando negli ultimi anni i percorsi delle ciclabili lungo i fiumi più famosi d’Europa.

Nell’incontro i due cicloamatori proporranno molti utili suggerimenti per quanti volessero sperimentare questi itinerari “slow” a due ruote: dalla scelta e stesura dell’itinerario alla sua realizzazione e documentazione lungo la strada, alle “dritte” su come affrontare difficoltà o imprevisti e quindi a un’ampia panoramica su possibili mete raggiungibili e godibili in sella alla bicicletta, per un turismo verde che recupera la qualità di una mobilità lenta e sostenibile.

La lezione si terrà in orario 15.30-17.30. Informazioni ed iscrizioni alla segreteria Ute di Sacile (aperta da lunedì a giovedì dalle 15 alle 18.30) oppure direttamente sul posto il giorno degli incontri. Contatti: tel. 0434 72226 – info@utesacile.it http://utesacile.blogspot.com

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!