Consigli comunali dei ragazzi (tra cui Sacile) si riuniscono per riflettere sull’ambiente

12 Ottobre 2019

SACILE. Domenica 13 ottobre 200 ragazzi tra i 10 e i 13 anni di 22 Consigli comunali dei ragazzi scendono in campo a San Vendemiano (Tv), in rappresentanza di 25 Comuni, per promuovere una riflessione su ambiente, tutela, cura e risparmio, saranno presenti anche i componenti del Ccr di Sacile, unico Consiglio comunale dei ragazzi del Friuli Venezia Giulia che parteciperà alla giornata. Appuntamento dalle 9.15 alle 13 in Piazza San Marco per la manifestazione che rientra nel progetto “Habito Cooperativamente. Giocare condividere costruire… Insieme”, promosso da Banca della Marca e che vede la collaborazione della Cooperativa sociale Itaca, che gestisce con i suoi educatori tutti i Ccr, e per l’evento di domenica di Comune di San Vendemiano e Estate Sport Eventi. Prevista al termine una grande pastasciutta di comunità con 300 partecipanti.

Cooperare per salvaguardare lo sviluppo sostenibile del territorio è un po’ il mantra del progetto. “Habito” intende, infatti, coinvolgere in modo particolare i Ccr per trascorrere assieme un momento di comunità, di gioco e divertimento all’insegna della partecipazione e dell’unità di intenti, della riflessione e del pensiero consapevole. Da diversi anni i Consigli comunali dei ragazzi del Distretto di Pieve di Soligo dell’Ulss 2 Marca Trevigiana, in cui la Cooperativa Itaca è impegnata in 28 Comuni con il servizio “Operativa di comunità”, sono l’occasione per eccellenza dove i giovanissimi realizzano il loro diritto-dovere alla cittadinanza, in particolare quello della partecipazione alla vita civica con opinioni, idee, attività a scuola e nel territorio.

Condividi questo articolo!