Concerto di Ivano Zanenghi aspettando Risonanze

28 aprile 2018

Ivano Zanenghi

PRATO CARNICO. È il primo degli eventi di ‘Aspettando Risonanze’, il Festival dedicato al legno di risonanza, quello con cui si costruiscono i migliori strumenti ad arco del mondo, in programma a Malborghetto-Valbruna dal 14 al 17 giugno. Si tratta di un concerto di Ivano Zanenghi, che con il suo liuto si esibirà domenica 29 aprile alle 18 nel salone storico della Casa del Popolo, a Prato Carnico. L’artista veneziano proporrà un concerto dal titolo ‘In viaggio nel tempo’, dando così il via alla serie di appuntamenti che precedono l’edizione 2018 del Festival.

Zanenghi ha suonato nelle più prestigiose sale concertistiche, tra cui Royal Albert Hall e Barbican Centre a Londra, Lincoln Center e Carnegie Hall a New York City, W. Disney City Hall a Los Angeles, Kyoi Hall a Tokyo, Tonhalle a Zurigo, Konzerthaus e Philharmonie a Berlino, Concertgebouw ad Amsterdam, Musikverein e Konzerthaus a Vienna, Théatre des Champs-Elysées a Parigi, Teatro La Fenice a Venezia, Teatro alla Scala a Milano. Negli anni ha collaborato con artisti di fama nazionale e internazionale, fondando l’ensemble Opera Stravagante e la VeniceBaroqueOrchestra.

A Prato Carnico proporrà brani di G. Frescobaldi, M. Galilei, A. Piccinini, J. Kapsberger, G. Zamboni, I. Zanenghi. Prima del concerto, Risonanze consiglia una visita al Museo dell’orologeria di Pesariis, che vanta una collezione di orologi dal 1400 per arrivare fino ai giorni nostri.

Informazioni più dettagliate sul festival Risonanze sono reperibili sul sito internet www.risonanzefestival.com o sulla pagina Facebook dedicata. C’è anche un hashtag che è #Risonanze2018.

Condividi questo articolo!