Comincia il corso di dizione all’Accademia Nico Pepe

12 Gennaio 2019

UDINE. Un primo passo nel mondo degli accenti, dei suoni e dell’articolazione della lingua italiana secondo la corretta pronuncia, ecco quanto offre la Nico Pepe con il seminario per principianti di Dizione tenuto da Monica Mosolo, rivolto a coloro che vogliono saperne di più in merito al buon e bel parlare. Il corso parte lunedì 14 gennaio e si svolge una volta alla settimana per un totale di sei incontri.

Monica Mosolo

Il Corso di Dizione si propone di sviluppare un primo approccio alla teoria e pratica dell’esposizione orale secondo un metodo di studio che mira ad accrescere la sensibilità verso la corretta articolazione delle parole, sia prese singolarmente che all’interno di un discorso, improvvisato o scritto. L’obiettivo è quello di conseguire consapevolezza della corretta pronuncia della lingua italiana.

Il seminario si rivolge a tutti coloro che, per motivi professionali o per semplice curiosità, sentono il bisogno di imparare ad esprimersi con una corretta pronuncia ed articolazione, per rendere più chiare, nitide e fluide le proprie parole, nonché far tesoro e sviluppare la propria espressività e naturalezza d’esposizione, per giocarsi al meglio le potenzialità coinvolte in tutte quelle attività della vita, del singolo o di relazione, in cui la parola è essenziale.

Monica Mosolo, diplomata alla Nico Pepe, da parte sua può vantare una già consolidata attività artistica e di insegnamento nel campo delle dinamiche vocali. Una attenzione particolare è rivolta agli insegnanti e a coloro che lavorano in generale nell’ambito della formazione, infatti il corso ha ricevuto dall’Ufficio Scolastico Regionale del Friuli Venezia Giulia il riconoscimento quale corso di formazione per il personale docente.

Per informazioni ed iscrizioni: Civica Accademia d’Arte Drammatica Nico Pepe, largo Ospedale vecchio 10/2 (ingresso via Ginnasio vecchio 13 Udine, tel.0432.504340, da lunedì a venerdì dalle 10,30 alle 19. Mail: accademiateatrale@nicopepe.it www.nicopepe.it ; facebook/ accademianicopepe, twitter @_NicoPepe

Condividi questo articolo!