Cinque scrittori a confronto nel Social Garden Cas*Aupa

29 Giugno 2016

UDINE. Venerdì 1° luglio, dalle 20 al Social Garden del Circolo ARCI Cas*Aupa di Udine (via Val d’Aupa, 2) si terrà una serata letteraria, un reading con cinque scrittori a confronto che si alterneranno nelle letture dei loro lavori più recenti: Vincenzo Martines, Annarosa Maria Tonin, Davide De Lucca, Alessandro Lutman e Carlo Selan. Due autori di prosa e tre poeti, da scoprire e conoscere attraverso le loro opere. Le letture saranno accompagnate da un sottofondo musicale eseguito dal vivo, curato da Stafano Bonato.

VINCENZO (ENZO) MARTINES – Nato a Trieste nel 1964, vive e lavora a Udine. Scrive e interpreta poesie e testi poetici per il teatro e performance dal vivo. Nel 1991 vince il premio “P(R)OESIA” di Sesto Fiorentino, nel 1995 pubblica il primo libro in versi “Poema libertino” ed. Campanotto; nel 2005 pubblica il CD dal titolo “Siamo Esili”, ed. Nota, un progetto di poesia in musica di cui è autore e interprete. Dal 2007 scrive testi per il teatro tra cui “Paradiso Perduto”, “Altrove” per la serata di chiusura del festival Vicino/Lontano e nel 2012 è coautore di “Lady Europe” prodotto dal CSS Teatro stabile di innovazione del Friuli Venezia Giulia (debutto al Mittelfest di Cividale). Nel 2015 pubblica “Viaggio nell’anima in tre canti” ed. Gaspari Editore e collabora al progetto di musica e poesia “Canto della luna velata”, un concerto di canzoni e poesie tratte da “Viaggio nell’anima in tre canti”.

ANNAROSA MARIA TONIN – Nata a Vittorio Veneto nel 1969. Vive tra Vittorio Veneto e Venezia. Laureata in Lettere Moderne all’Università Ca’ Foscari di Venezia, ha svolto attività giornalistica e di ricerca nell’ambito storiografico e storico-artistico ed è stata docente di Materie Letterarie e Storia dell’Arte nelle scuole medie e superiori. Attualmente, si dedica alla scrittura e all’organizzazione di eventi culturali legati alla promozione della lettura. Alcuni suoi racconti sono stati selezionati da curatori di antologie e riviste letterarie. Ha pubblicato la raccolta di racconti “Vento d’autunno” (2011), terza classificata al Premio Franz Kafka Italia 2012, bandito dall’Accademia Italiana per l’Analisi del Significato del Linguaggio e i romanzi “Io sono qui” (2012), “Rivelazione” (2014) e “La scala a chiocciola” (2015). Ad aprile 2016 è uscita la raccolta di racconti “Tele di ragno”.
 
DAVIDE DE LUCCA – Nasce in provincia di Treviso nel 1982. Tra le pubblicazioni più recenti: “Cerchi nel tempo” (Edizioni Creativa, 014) e “Le nebbie di Valville” (Edizioni Creativa, 2015). Vive a Udine e si occupa anche di cinema. Secondo lui qualunque cosa nella vita è rapportabile a una puntata de “I Simpson”. Non vorrebbe far parte di nessun club che abbia tra i suoi membri uno come lui (cit.).

ALESSANDRO LUTMAN – E’ nato nel 1995 a Trieste. Ha pubblicato il suo primo libro di poesie nel 2015, “Poesie d’autunno. Raccontandomi in versi” edito da Forum Editrice Universitaria Udinese. La raccolta è stata presentata ad Algeri, Copenhagen, Pechino e Parigi. Attualmente studia Lettere all’Università di Udine.

CARLO SELAN – Nasce a Udine nel 1996 e già da giovanissimo inizia a scrivere racconti e poesie. Finiti gli studi superiori (Liceo Scientifico “G. Marinelli” di Udine), nel 2015 si iscrive alla facoltà di Lettere dell’Università di Trieste. Nel 2014 vince il Premio Letterario Carlo Sgorlon Giovani per la narrativa nonché il Premio Terzani Giovani per le scuole superiori nella sezione “racconti e narrativa”. Nel 2016 pubblica “Periferie”, la sua prima raccolta di poesie pubblicata.

STEFANO BONATO – Diplomato a Milano al CPM Music Institute in chitarra fusion e successivamente laureato al Conservatorio di Rovigo in chitarra Jazz. Da autodidatta, e grazie anche all’amicizia con Pietro Nobile, approfondisce la conoscenza del repertorio legato al mondo della chitarra acustica. Da allora le sue collaborazioni musicali in progetti folk acustici sono svariate e molteplici. Appassionato di scrittura e teatro, con Claudio Tomaello lo si vede anche in veste di co-autore del testo e della scenografia. É docente di chitarra moderna all’Accademia Lizard di Padova. Nel 2011 esce il CD “900 note”, registrato con Gianluca Caberlotto. Dal 2013, insieme all’attore Claudio Tomaello, propone spettacoli di teatro-musica.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!