Carniarmonie presenta due giovani virtuosi ad Ampezzo

13 Agosto 2019

Christian Sebastianutto

AMPEZZO. Domani, mercoledì 14 agosto alle ore 20.45 nella Chiesa di San Bartolomeo e San Rocco a Voltois di Ampezzo, il duo composto dal talento Christian Sebastianutto al violino, e dalla prodigiosa pianista Martina Consonni, eseguiranno un avvincente programma romantico con pagine di Schubert, Paganini, Ysaÿe, Chopin e Debussy, nel confronto tra autori del periodo Sturm und Drang in un gioco di specchi tra il virtuosismo alle corde e ai tasti, nell’intesa di un ensemble cameristico composto da giovani solisti dalla carriera internazionale.

Martina Consonni.© Alvise Busetto/Michele Agostinis

Musica da camera, tra serenità e forze portate agli estremi, con compositori e indiscussi virtuosi dei loro strumenti prediletti. Schubert, Chopin e Debussy, maghi al pianoforte, Paganini e Ysaÿe, illusionisti al violino. Tra composizioni in duo, come il “Gran duo” del compositore austriaco e la “Sonata” del francese, pagine d’inaudita bellezza, e opere solistiche di gran virtuosismo, come l’ultimo “Capricco” paganiniano, la Sonata in un solo movimento del belga e l’ultima “Ballata” del polacco, il programma è pensato nel nome dello spirito e della passione.

Prosegue con un concerto al giorno l’intensa programmazione del festival della montagna Carniarmonie. Concerto a ingresso gratuito. tutte informazioni sul sito carniarmonie.it

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!