In canoa lungo il Noncello e per i bambini le fatine Winx

25 Agosto 2017

PORDENONE. Riapre la mostra 45 anni Pordenone Pedala in Galleria Pizzinato a Pordenone: apertura dal giovedì alla domenica dalle 16 alle 19, la domenica mattina anche dalle 10 alle 12. Rimane invece chiusa per motivi tecnici la mostra Il Mito del Pop.

Proseguono sabato 26 agosto le lezioni di canoa con discesa lungo il Noncello. Partendo dal molo Marcolin sono previste quattro escursioni alle 9 alle 11, alle 14 e alle 16 e durano circa due ore, già tutte prenotate. Dal momento in cui è stato annunciato questo ennesimo progetto di valenza ambientale, naturalistica e anche turistica, peraltro sulla scorta del successo delle precedenti edizioni – chiosa l’assessora all’ambiente Stefania Boltin – le prenotazioni delle lezioni si sono esaurite in poco tempo. Abbiamo dato risposta a una richiesta e a un’iniziativa attesa a cui hanno aderito con entusiasmo appassionati e curiosi del proprio territorio, in particolare di quello come l’ambiente fluviale della città, che non si rivela agevolmente né si scopre facilmente. Le discese in canoa sul Noncello sono il frutto della collaborazione tra Comune di Pordenone, Polisportiva Montereale, Canoa Club Naonis e il campione olimpionico Daniele Molmenti.

Per la gioia di bambini e bambine sabato 26 e domenica 27 agosto fa tappa a Pordenone nell’Estate in Città il Winx Summer tour. Le fate più amate della televisione riempiranno di magia e divertimento piazza XX Settembre con un ricco programma realizzato grazie all’Associazione Sviluppo e Territorio, il Comune di Pordenone, Confcommercio-Ascom Imprese per l’Italia Pordenone, Banca Popolare di Cividale, DAP Distributori, Palazzetti, Dolfo e Cantondue. Le attività inizieranno sabato pomeriggio alle 15 con giochi e laboratori creativi (decorazione di ali magiche, creazione di bracciali, collane e coroncine). Alle 16 una Caccia al Tesoro condurrà bambini e bambine a scoprire diversi scorci del centro storico. Incontrare la propria fata preferita e avere un gadget in regalo sarà semplicissimo non solo in piazza XX Settembre, ma anche nei negozi e locali del centro: sabato alle 18 in Corso Garibaldi da Calzedonia e in Corso Vittorio Emanuele II da Fioretti-Mississippi, alle 18.30 al Caffè Della Piazza e Al Mio Gelato in piazza XX Settembre.

Dalle 20 alle 21 ci si preparerà alla festa con trucco da fata, tatoo glitter, Magic hairstyle e con la creazione di bacchette fatate. Sabato sera dalle 21.30 sempre in piazza XX Settembre prenderà il via lo show, il musical dello Winx Club “Winx Show Racconto Magico”. Al termine dello spettacolo, foto e autografi con le Winx e saluti magici. La festa continuerà anche domenica 27 agosto dal mattino con giochi che trasformeranno la piazza in una scuola di magia e laboratori creativi per realizzare dolcetti e abiti per le proprie bambole. Inoltre chi vorrà, potrà fare colazione con le fate alle 10 Alla Bottega del Caffè, alla Pecora Nera e alle 10.30 al Bianco e Rosso. Alle 17.30 Winx Club Party Time e Aperiwinx. L’ingresso all’evento e tutte le attività sono gratuite, per ritirare il gadget è sufficiente inviare una mail a info@leftloop.com con oggetto “Tecna”.

Un racconto con immagini e parole per descrivere i due corsi storici di Pordenone, che sono stati e sono tutt’ora il fulcro identitario della città. Le immagini sono disegnate a mano, a china e acquerello, palazzo per palazzo, dall’architetto veneziano Pierfranco Fabris, le parole sono quelle dello studioso Fulvio Comin, che di 56 palazzi ricostruisce i tratti storici salienti. Questa è Pordenone La Città Dipinta, una mostra che – come abbiamo già annunciato – racconta tramite pannelli esplicativi e una selezione dei disegni originali i 1964 metri del lato destro e del lato sinistro di quello che possiamo definire il Canal Grande di Pordenone: una affascinante ed emozionante passeggiata virtuale nella storia.

Protagonista al Music in Village in corso nel parco IV novembre, sabato 26 novembre alle 21 sarà Freddie McGregor, artista la cui carriera ha attraversato quattro decadi di musica giamaicana toccando i vertici di creatività e di successo nei primissimi anni ottanta e spaziando da grandi esempi di roots music a dolcissimi hits lovers rock e qualche incursione nella dancehall. E’ noto per essere un efficacissimo interprete che ha rivitalizzato in era digitale tanti classici del periodo rocksteady ed early reggae, ma ha anche composto tanti importanti classici.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!