Biblioteca Isontina: Origine del Mondo in una conferenza

30 Gennaio 2019

GORIZIA. E’ in programma giovedì 31 gennaio, alle 17.30, alla Biblioteca statale Isontina di Gorizia, il nuovo incontro del ciclo organizzato dalla Bsi in collaborazione con la Federspev, Federazione nazionale sanitari pensionati e vedove. Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero e si tengono, con cadenza mensile, nella sala periodici al secondo piano della sede di via Mameli 12, a Gorizia.

Giovedì si potrà ascoltare l’intervento del professor Steno Ferluga, astrofisico, docente di Fisica ambientale e fisica generale dell’Università di Trieste ed esperto di Astrobiologia, sul tema “L’origine del Mondo”. Il professor Steno Ferluga si è laureato in Astrofisica a Trieste. Ha conseguito il Dottorato internazionale PhD in astrofisica alla Sissa. Nel 1983 iniziò a lavorare al dipartimento di Astronomia dell’università di Trieste con la qualifica di ricercatore e nel 1994 ottenne la docenza alla cattedra di Cosmologia nella stessa università. Attualmente insegna Fisica per Scienze Ambientali presso l’università di Trieste.

I settori in cui ha svolto le proprie ricerche riguardano lo studio delle stelle doppie e peculiari, il problema cosmologico dell’abbondanza dell’elio primordiale e l’abbondanza degli elementi atomici in generale. E’ un grande comunicatore e un piacevolissimo divulgatore. Ha pubblicato decine e decine di articoli in riviste non specialistiche e in quotidiani (citiamo ad esempio la pagina scientifica del Corriere della Sera, della Stampa). Svolge una intensa attività di conferenziere ed è intervenuto in molte trasmissioni televisive di argomento scientifico. Nel 1988, assieme a Piero Angela, è stato tra i fondatori del Cicap (Comitato italiano di controllo delle Affermazioni sulle Pseudocienze) di cui è stato presidente fino al 2012, divenendo poi presidente emerito.

Condividi questo articolo!