“Aspettando l’Elisir” (Piccolo Festival): Enoteca di Cormons

27 Giugno 2019

Christian Federici

CORMONS. Musica classica e concerti, la grande Lirica e l’Opera in versione “da salotto” disseminati in alcune tra le più rinomate dimore storiche regionali: tutto questo compone la dodicesima edizione del “Piccolo Opera Festival Fvg”, la manifestazione firmata dalla direzione artistica del baritono Gabriele Ribis in programma tra il 2 e 18 luglio prossimi.

Attesa per martedì 2 luglio al Castello di Spessa l’apertura del festival con il debutto alle 20.30 della produzione internazionale di punta di questa edizione, il melodramma giocoso in due atti su Libretto di Felice Romani e Musica di Gaetano Donizetti, ”L’elisir d’amore”, realizzata con The Jerusalem Opera di Israele e con l’Israel Sinfonietta Beer Sheva. Una delle opere più popolari da quasi duecento anni viene adesso proposta in una nuova realizzazione che unisce un importante produttore internazionale a talenti del territorio come l’Orchestra dei Filarmonici Friulani e il Coro da Camera del Piccolo Opera Festival. La regia è firmata da Enzo Iorio mentre l’Orchestra è diretta da Omer Arieli, direttore musicale dell’Opera di Gerusalemme, e a dirigere è il Coro il triestino Elia Macrì. Anche in scena spiccano alcuni protagonisti regionali: accanto al soprano napoletano di fama internazionale Valeria Esposito, al tenore lombardo Matteo Falcier e al baritono veneto Omar Kamata, spiccano il baritono triestino Christian Federici e il soprano udinese Gaja Vittoria Pellizzari.

Gaja Vittoria Pellizzari

“L’elisir d’amore” debutta al Castello di Spessa il 2 luglio con repliche il 4 e il 7, sempre alle 20.30 in una nuova e inedita location: proprio in mezzo ai vigneti di Spessa è stato infatti allestito il Teatro in Vigna, che permetterà di assistere all’opera direttamente immersi negli splendidi scenari dei filari delle vigne di Capriva. Dalle 17 è prevista una visita guidata con degustazione della cantina dell’azienda Spessa, mentre alle 18.45 è prevista una cena al Castello (solo su prenotazione al numero 366.4218001 o mail: office@piccolofestival.org). Alle19.45 una prolusione all’opera sul luogo dello spettacolo, al Teatro delle Vigne.

Per raccontare a tutti gli interessati questo nuovo allestimento operistico è in programma domani, venerdì 28 giugno, all’Enoteca di Cormons, l’incontro “Aspettando l’Elisir”: alle 19.30 tutti i protagonisti dell’opera incontreranno il pubblico, prevista l’esecuzione di alcuni brani musicali accompagnati da un buon calice di vino del Collio.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!